CAVA DE’ TIRRENI (SA). Assegnati i suoli alle cooperative sociali.

21-02-2013-cooperativeedilizie-assegnazioni-380x_vivimediaQuesta mattina, 21 febbraio, presso l’Ufficio Urbanistica del Comune c’è stata la scelta da parte dei cooperatori dei suoli dove poter andare a realizzare la tanto attesa abitazione. Viva soddisfazione è stata espressa dal sindaco Marco Galdi, presente all’evento. “Un altro centinaio di case saranno realizzate ed altrettante famiglie potranno coronare il loro sogno. Alcune richieste risalgono al 1976, altre ai primi anni ’80, quindi una storia molto vecchia che abbiamo affrontato con molta decisione, attraverso due passaggi in Consiglio comunale e un indirizzo preciso al Settore urbanistico. E finalmente si è conclusa. Sono rimaste fuori al momento tre cooperative, per carenza di suolo, per un totale di trentasei alloggi. Ma abbiamo già l’impegno di altre società che devono realizzare “social housing”, e che stanno per ottenere l’autorizzazione regionale, che assorbiranno questi cooperatori o in ogni caso nel dimensionamento del nuovo piano urbanistico comunale prevedremo degli spazi ulteriori per l’”edilizia sociale” e quindi la possibilità di dare risposte anche a queste ultime cooperative”.

Elenco cooperative chiamate a scegliere i suoli

Coop. “Monica”

Coop. “Magliano”

Coop. “Edil Sud”

Coop. “S. Lucia”

Coop. “Spatuzzi”

Coop. “Tirrenia”

Coop.”La Ginestra”

Coop. “Dell’Olmo”

Coop. “Centanni”

Coop. “Esp. 90 SCARL”

 

Aree disponibili assegnate:

1.  Piano PEEP S. Pietro: Comparto di Via N. Di Marino: disponibilità  di n. 2  lotti da n. 6 alloggi per un totale di n. 12 alloggi; Comparto di Via Consalvo: disponibilità di n. 3 lotti: n. 1 lotto da 16 alloggi e n. 2 lotti da 12 alloggi per un totale di 40 alloggi.

2.   Piano PEEP S. Lucia: N. 4 lotti disponibili per un totale di  n. 48 alloggi.

 

ASSEGNAZIONI 

1) Coop. “Monica”: Comparto c3 s. Pietro – Via N. Di Marino – Lotto n. 1 e Lotto n. 2 per un numero complessivo di n. 12 alloggi. 

2) Coop. “Magliano” (completamento): Comparto di  Via Consalvo – Lotto R4 limitatamente ai n. 9 alloggi riconosciuti con delibera di C.C. n. 106 del 11.03.1981. Resta una disponibilità sul lotto R4 di n. 3 alloggi. 

3) Coop. “Edil Sud”: Comparto di  Via Consalvo – Lotto R3 – per n. 12  alloggi. 

4) Coop. “S. Lucia”: Comparto di  Via Consalvo – Lotto R1 nei limiti dei 14 alloggi. Resta la disponibilità sul lotto  R1 di ulteriori n. 2 alloggi.

5) Coop. “Spatuzzi”:   Sub- Comparto A)  di Santa Lucia   –  Lotto L4 -  per n. 12 alloggi.   

6) Coop. “Tirrenia”: Comparto di  Via Consalvo – Lotto R4 limitatamente ai n. 3 alloggi residui e Lotto R1 del medesimo Comparto di Via Consalvo limitatamente ai n. 2 alloggi residui e sulla planimetria  Sub-Comparto A)  di Santa Lucia – Lotto L3  – limitatamente a n. 7 alloggi, per un complessivo di  n. 12 alloggi. Restano sul lotto L3 del Sub Comparto A) di S. Lucia n. 5 alloggi residui.   

7) Coop. “La Ginestra”:  Sub Comparto A) di Santa Lucia   –  Lotto L1  per n. 12 alloggi.  

8) Coop. “Dell’Olmo”:  Sub Comparto A) di Santa Lucia   –  Lotto L2  per n. 12 alloggi.   

9) Coop. “Centanni”, n. 5 alloggi residui del Lotto L3 – Sub Comparto A) di S. Lucia, l’ulteriore aliquota di n. 7 alloggi è  rimandata all’housing sociale nei termini stabiliti dal Consiglio Comunale.

Per quanto riguarda le Cooperative “Comparto C4/1”  “Esp. 90”, non essendo più disponibili lotti ed alloggi nei Comparti,  si dà atto che le stesse potranno soddisfare le proprie esigenze tramite l’housing sociale nei termini stabiliti dal Consiglio Comunale.

Condividi

Commenti non possibili