PONTECAGNANO FAIANO (SA). Pontecagnano. Acquisizione e sistemazione area via Verdi, approvato lo schema di contratto con l’IACP.

progetto-via-Verdi-380x_vivimediaLa Giunta municipale, su impulso del Sindaco Ernesto Sica e dell’Assessore ai Lavori pubblici Gennaro Frasca, ha approvato lo schema con lo IACP Salerno riguardante la concessione in comodato d’uso gratuito delle aree di proprietà dell’Istituto in via Verdi. La zona è, infatti, interessata dall’intervento denominato “Acquisizione e sistemazione area su via Verdi” che prevede una complessiva riqualificazione urbana con la realizzazione di uno spazio a verde pubblico, di un’area di parcheggio e la riqualificazione delle strade e degli spazi interni del quartiere residenziale Ina Casa (IACP), attraverso il rifacimento dei marciapiedi, del manto stradale, dell’impianto di pubblica illuminazione e l’installazione di elementi di arredo urbano. L’Ente, a tal proposito, aveva trasmesso nei mesi scorsi all’Istituto Autonomo Case Popolari lo stralcio del progetto richiedendo il permesso all’attuazione dell’intervento. Lo IACP, con apposita determinazione dirigenziale datata 5 febbraio 2013, ha quindi autorizzato la cessione in comodato d’uso gratuito delle aree interessate per un periodo di nove anni rinnovabili di altri nove, secondo apposito schema condiviso dal Comune di Pontecagnano Faiano.

L’intervento per via Verdi prevede un impegno economico da parte dell’Ente di oltre un milione di euro. Il progetto preliminare è stato approvato il 13 aprile del 2012 ed i lavori sono stati inclusi nella programmazione triennale delle opere pubbliche 2012/2014. A tal proposito, nell’elenco annuale è stato inserito il primo lotto funzionale di 600 mila euro finanziato con l’applicazione dell’avanzo di Amministrazione 2011. Il 16 novembre 2012, dunque, la Giunta ha approvato il progetto definitivo e, in sede di assestamento del bilancio 2012, al primo lotto sono stati destinati ulteriori 150 mila euro per un totale di 750 mila euro. L’intervento di riqualificazione è stato, quindi, confermato anche nel Programma triennale delle Opere pubbliche 2013/2015.

“L’accordo con lo IACP rappresenta un nuovo passo avanti fondamentale verso il recupero e la riqualificazione di via Verdi. L’intervento, infatti, figura da sempre tra i nostri obiettivi prioritari ed intendiamo concretizzarlo nel minore tempo possibile e con il sostegno e la condivisione dei residenti” afferma il Sindaco Ernesto Sica.

“Come già ho avuto modo di ribadire, sono davvero soddisfatto perché, dopo 50 anni, grazie alla nostra Amministrazione, via Verdi verrà completamente riqualificata. C’è il massimo impegno da parte nostra per dare inizio ai lavori in tempi brevi garantendo, subito, un primo ed importante riscontro ai residenti. Lo schema di concessione delle aree in comodato d’uso dello IACP rappresenta, a tal proposito, un’ulteriore conferma. Grazie a noi, la Città continua a cambiare” dichiara l’Assessore ai Lavori pubblici Gennaro Frasca.

Condividi

Commenti non possibili