SALERNO. Un altro rapinatore di esercizi commerciali arrestato dalla Polizia, 5 arrestati in otto giorni.

auto poliziaL’attenta ed efficace attività d’indagine degli uomini della Squadra Mobile di Salerno, con pedinamenti ed appostamenti in corso già da qualche mese a seguito della registrata recrudescenza delle rapine in danno di attività commerciali a Salerno, sta consentendo alla Polizia di Stato di contrastare in maniera estremamente efficace tale tipologia di reato.

Nell’ambito di tali attività info-investigative che, come comunicato ieri, hanno consentito sabato scorso di arrestare due rapinatori in flagranza di reato, nella giornata di ieri hanno portato all’arresto di un altro giovane rapinatore che aveva consumato una rapina in danno di una parafarmacia ubicata nella zona orientale della città.

Ieri sera, infatti, i poliziotti della Squadra Mobile di Salerno hanno arrestato F. B., 23enne salernitano incensurato che, intorno alle ore 12.30, armato di pistola, aveva fatto irruzione nel suddetto esercizio commerciale, rapinando la titolare ed un cliente che si trovava lì in quel momento.

Le immediate indagini e le ricerche del colpevole hanno consentito agli agenti di individuare il rapinatore e di rintracciarlo intorno alle ore 17.00, nella zona del Parco del Mercatello, a bordo dello stesso motociclo che era stato utilizzato per commettere la rapina.

Le conseguenti perquisizioni hanno consentito di rinvenire e sequestrare la somma rapinata, due pistole finte prive di tappo rosso, fedeli riproduzioni di pistole Beretta, l’abbigliamento utilizzato per il camuffamento in occasione della rapina.

Sono in corso attivissime indagini tese ad accertare l’eventuale coinvolgimento dell’arrestato, nonché di altri giovani salernitani, in altre rapine commesse di recente con lo stesso modus operandi.

Si tratta della quinta persona arrestata negli ultimi otto giorni per rapine commesse in città nel recente periodo.

Di pari passo con le attività investigative, svolte in particolare dal personale della Squadra Mobile specializzato nel contrasto a questa tipologia di reato “predatorio”, la Polizia di Stato salernitana ha intensificato anche l’attività di controllo del territorio, per prevenire e reprimere in maniera efficace le rapine in esercizi commerciali, e tale attenzione operativa continuerà anche nei prossimi giorni.

Il Questore di Salerno, dott. Antonio De Iesu, rivolge un plauso ai suoi uomini della Squadra Mobile che con tenace impegno professionale giornalmente sviluppano attività investigativa di ottimo livello per contrastare fenomeni di criminalità predatoria che incidono notevolmente sulla percezione di sicurezza di cittadini e commercianti.

Nell’occasione il Questore rivolge un invito ai commercianti perché si dotino di sistemi di videosorveglianza all’interno degli esercizi commerciali collegati alla sala operativa che contribuiscono a rafforzare i sistemi di sicurezza e fornire alla Polizia utilissimi elementi investigativi.

Per l’installazione di tali sistemi si potranno richiedere alla Camera di Commercio contributi finanziari. (Roberto Trucillo)

Condividi

Commenti non possibili