CETARA (SA). “Women…Artists – Saperi e Sapori Primaverili” a Cetara

women-artists-panariello-vivimediaGiovedì 21 marzo 2013, alle 18.30, presso la Torre Vicereale di Cetara, sede del Museo Civico, si terrà l’inaugurazione della mostra  “Women…Artists – Saperi e Sapori Primaverili”, organizzata dall’artista di Cava de’Tirreni, Annamaria Panariello, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cetara. La mostra si inserisce nell’ambito di un progetto più ampio promosso dall’Amministrazione Squizzato volto alla valorizzazione dell’arte contemporanea all’interno del Museo Civico. “La scelta del 21 marzo non è casuale – dice l’assessore alla Cultura, Angela Speranza – È l’inizio della primavera, simbolo del risveglio in natura e della rinascita. Un’esplosione di colori, suoni, profumi, nuovi sapori e sensazioni”.

“Elementi – spiega Annamaria Panariello – che si leggono nelle cromie delle opere esposte che si propongono di evidenziare l’evoluzione della donna nel sociale e nell’arte, oltre che di creare una sinergia tra saperi e sapori, con percorsi itineranti dove arte, cultura e tradizioni si fondono”.

Al taglio del nastro parteciperanno: il sindaco di Cetara, Secondo Squizzato, e l’assessore alla Cultura del Comune di Cetara, Angela Speranza. La mostra sarà illustrata dalla giornalista Rita Occidente Lupo, che nell’occasione presenterà il suo libro “A te che leggi dopo mezzanotte…”. Ospiti d’eccezioni della serata: il pittore Giuseppe Sparla ed Enrica Marano, figlia dell’artista Ugo Marano.

Espongono: Rosanna Di Marino, Maria Raffaele, Valeria M.Monaca, Sandra Niviano, Concetta Carleo, Laura Bruno, Alessandra Cannavacciuolo, Jacqueline Marshall, Stefania Saturnino, Monica Cogotzi, Rosa Ausilio, Stefania Greco, Rubino Alfieri, Maria Amendola, Anypaint Contaldo, Mena Bisogno, Anna de Rosa, Manuela Borrelli, Luana Palumbo, Maria Luisa Bergamaschi, Ada Valesiana, Laura Marmai, Angela di Guida, Paola Scocozza, Annamaria Gammaldi, Luciana Napoli, Monica Mansi, Luciana Ferrara, Anna Apicella, Anna Linguiti, Annarita Di Saverio. La mostra sarà aperta al pubblico dal venerdì alla domenica fino al 14 aprile.

Sabato 23 marzo, invece, alle 20.30, nella Sala Auditorium Ave Maria, si svolgerà, grazie alla collaborazione della Pro Loco di Cetara, il Concerto di Primavera a cura di “Musicisti Associati” (Mandolino: Michele Avallone; mandola: Franco d’Amato; chitarra e voce: Mimmo Giordano; basso acustico: Lucio Crispino).

Nella  sala circolare della Torre di Cetara, sede del Museo civico, sono
già  in mostra:  “Le Donne di Mare”: cinque dipinti dell’artista tedesco
Hermann  Albert, tra i grandi interpreti della pittura figurativa di questi ultimi
decenni;  “Gli amici maioresi”, Artisti della Costa di Amalfi del XIX-XX
secolo; Manfredi Nicoletti – Opere 1927-1964 e il progetto e i piatti di
Ugo Marano.

Condividi

Commenti non possibili