FRANA SALERNO. Ultim’ora da Vietri sul Mare.

 autobus cstpLinee CSTP

Autobus Cstp fino al luogo della frana e apertura da domani dei caselli a Cava de’ Tirreni dalle ore 7,00 alle ore 9,00. Sono questi i due risultati positivi incassati nella giornata di oggi per superare l’emergenza frana sull’ex SS18.

Pedaggio autostradale

 Da domani mattina, su comunicazione dell’on. Tino Iannuzzi, ed interessamento dell’Amministrazione Comunale di Vietri sul Mare, sarà gratuito il pedaggio dalle ore 7,00 alle ore 9,00 (in ingresso a Cava de’ Tirreni sull’A3), così come concordato durante l’ultima riunione in Prefettura. Lunedì mattina, il Sindaco di Vietri sul Mare, avv. Francesco Benincasa, proporrà l’ampliamento della fascia gratuita dalle ore 9,00 alle 11,00 e dalle ore 13,30 alle 15,30 (per quanti ritornano a Vietri sul Mare).

La linea CSTP 68 arriverà fino al cantiere della frana.

 Da lunedì mattina la linea 68 del Cstp (Marina – Vietri – Albori) allungherà la sue corse fino all’area interessata dalla frana (zona distributore di benzina Total) per agevolare i collegamenti dei cittadini di Vietri sul Mare con il capoluogo provinciale. La linea 68 seguirà gli attuali orari di partenza. Al vaglio del Cstp c’è la possibilità di istituire una navetta con partenza nei pressi del viadotto Gatto fino al centro cittadino. Questo per ridurre il transito pedonale nella sola area interessata dal cantiere e delimitata dalle transenne.

Bus-navetta

Navette da piazza Matteotti  fino alla Stazione FFSS di Vietri

 Ancora, l’Amministrazione Comunale, per agevolare il trasporto su ferro da e verso Salerno, ha istituito già dall’inizio della settimana delle navette gratuite con partenza Piazza Matteotti ed arrivo alla Stazione ferroviaria di Vietri sul Mare. Due le partenze da Piazza Matteotti (per la stazione di Vietri). La prima alle ore 7.50; la seconda alle ore 8.50.

Franco Benincasa“Sono risultati positivi – spiega il sindaco Francesco Benincasa – che abbiamo raggiunto per consentire i collegamenti verso il capoluogo provinciale, in attesa che l’emergenza venga superata e si riapra la strada. Con le navette da Piazza Matteotti garantiamo un collegamento con la stazione ferroviaria, per quanti vogliono utilizzare il treno. Nel contempo con il Cstp abbiamo concordato il prolungamento della linea 68 fino alla zona della frana ed ancora da domani il pedaggio dalle ore 7,00 alle 9,00 sarà gratuito per chi entra in autostrada a Cava de’ Tirreni. Nella giornata di lunedì chiederò l’ampliamento della fascia gratuita dalle ore 9,00 alle ore iannuzzi tino11,00 e dalle 13,30 alle 15,30″.

“Il mio ringraziamento va all’on. Tino Iannuzzi per l’interessamento e al Prefetto di Salerno – prosegue il primo cittadino Benincasa – per questi primi risultati raggiunti”. (Andrea Pellegrino)

Condividi

Commenti non possibili