VIETRI SUL MARE (SA). Chiusa per una settimana la linea Salerno – Napoli via Cava de’ Tirreni per una frana

frana-su-linea-ferroviaria15032013(1)-380x_vivimediaContinuano i disagi per i pendolari che dovranno spostarsi sulla linea Salerno – Napoli, a causa delle frana verificatasi sulla galleria delle stazione di Vietri sul Mare, almeno per una settimana. In un comunicato diramato dalle Ferrovie dello Stato, si  capisce che il problema è serio e che l’intervento programmato durerà almeno un settimana. Ecco il testo del comunicato.” Complessi interventi per la messa in sicurezza della linea. Temporaneamente modificato il programma di circolazione. Treni su percorso alternativo e autobus sostitutivi. Resterà chiusa per almeno una settimana la linea Salerno – Napoli via Cava de’ Tirreni nel tratto fra Salerno, Cava de’ Tirreni e Nocera Inferiore, su cui la circolazione è stata sospesa dalle prime ore di questa mattina (15marzo, ndr) per una frana.
Le abbondanti e continue precipitazioni dei giorni scorsi hanno causato la caduta sui binari di un cospicuo quantitativo di detriti che si sono staccati da un terreno, non di proprietà di FS Italiane, sovrastante l’imbocco della galleria “Vietri” in direzione Cava de’ Tirreni.
Gli interventi per la messa in sicurezza sono particolarmente complessi. I tecnici prevedono che i treni potranno tornare a circolare regolarmente tra sabato 23 e domenica 24 marzo.
Per garantire i collegamenti durante il periodo di interruzione, il programma di circolazione è stato modificato.
Alcuni treni percorreranno l’itinerario alternativo via Bivio Santa Lucia e saranno sostituiti con autobus fra Salerno, Cava de’ Tirreni e Nocera Inferiore.
Informazioni dettagliate, con l’elenco completo dei treni e dei provvedimenti, saranno disponibili anche nelle stazioni, uffici assistenza clienti, biglietterie e sui canali web del Gruppo FS Italiane.(www.fsnews.it.).”

Nota importante è che il costone roccioso da dove si sono staccati i massi non è di proprietà delle Ferrovie dello Stato, ma i lavori stanno procedendo comunque per far riprendere in modo normale la circolazione dei treni.”Credo che sia oramai chiaro il problema, gravissimo, la fragilità  del territorio in cui viviamo - ha dichiarato il Sindaco di Vietri sul mare Francesco Benincasa – dopo Marina, dove credo che mercoledi si aprirà un senso unico alternato, poiché i lavori stanno andando avanti  speditamente anche con queste piogge torrenziali, Via Croce, per fortuna aperta, ora la  frana sulla Ferrovia, Io credo che questo debba essere il momento di indire un tavolo di concertazione per capire se, come e quando poter intervenire, se possibile per evitare qualsiasi tragedia .Una curiosità, le frane, paradossalmente, avevano fatto scoprire la strada ferrata a molti cittadini e pendolari, e la qual cosa da un punto di vista economico e di sostenibilità ambientale, era stata da noi attentamente “attenzionata” con notevoli benefici all’ambiente ed alla circolazione. Spero che le Ferrovie dello Stato, celeri e molto professionali, portino a buon fine, in breve tempo i lavori di messa in sicurezza, affinché turisti e cittadini, senza dimenticare studenti e pendolari possano di nuovo usufruire del servizio ferroviario“.

Condividi

Commenti non possibili