VIETRI SUL MARE (SA). Giovani “contro” a Vietri. Due convegni in antitesi

panoramica(1)-650x_vivimediaPolemiche per il convegno di Venerdi a cui non è stato invitato il Forum dei Giovani di Vietri

E’ un po’ paradossale, ma significativo del clima politico  che si respira in questi giorni a Vietri,il fatto che il Comune organizzi un convegno ,non inviti il Forum dei Giovani ,con allegate polemiche e il giorno dopo si faccia un nuovo  Convegno,con una costituenda associazione ed il   tema trattato  sia lo stesso :”i giovani ed il loro futuro.

Ma andiamo per ordine: Venerdì 15 marzo presso l’Aula Consiliare del Comune di Vietri sul Mare si terrà la giornata di studio dal titolo “I giovani protagonisti del nostro tempo“. L’evento è organizzato dal Comune di Vietri sul Mare, con l’ausilio del Servizio Informagiovani ed in collaborazione con l’Osservatorio Culture Giovanili dell’Università di Salerno,interventi previsti di Francesco Benincasa e Mario Pagano (rispettivamente Sindaco e Consigliere delegato alle Politiche Giovanili per il Comune di Vietri sul Mare), di Clelia Ferrara (delegata alle Politiche Giovanili del Comune di Cava de’ Tirreni), di Stefania Leone (Responsabile dell’Osservatorio Politiche Giovanili UNISA), di Lino Picca (Segretario Provinciale CGIL – SPI), di Fabio Borghese (Coordinatore Laboratorio Creactivitas dell’Università di Salerno). Le conclusioni saranno affidate a Fabio Apicella, Responsabile Agenzia Provinciale Informagiovani e Gaspare Natale, Dirigente Settore Politiche Giovanili Regione Campania.Giovanni De Simone e Marcello Civale (rispettivamente Assessore al Turismo e Cultura e Vice Sindaco/Assessore alle Attività Produttive del Comune di Vietri sul Mare), di Daniele Milano (Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Amalfi), di Vincenzo Citarella (Ufficio InforVietri), Rosy Imperato (Responsabile Gruppo C.R.I. Costa d’Amalfi), Stefania Schiavi (Sociologa esperta di Social Media e Web 2.0) e le conclusioni affidate ad Antonio Vassallo, Coordinatore ANCI Giovani Campania e Franco Tavella, Segretario Generale CGIL Campania.Per questo incontrosi sono avute molte dichiarazioni al “vetriolo” da parte dei responsabili del Forum dei Giovani di Vietri, ma soprattutto dei massimi esponenti dei Furum regionali ,i quali hanno stigmatizzato il comportamento ,a dir poco , discutibile, del Comune di Vietri.Ma soprattutto ci si domandati a chi e a cosa servono gli Informagiovani,soprattutto quello di Vietri,se non sono al “servizio “ dei giovani.Fra tutti il commento di Giovanni Grillo  Presidente Forum dei Giovani Regione Campania-“Questi episodi confermano la mia idea che gli informagiovani sono strumenti superati, lontani dai giovani.”

Nel frattempo è stato organizzato per Sabato 16 Marzo alle ore 18,30 ,con piccolo buffet offerto dall’associazione Ristoratori di Vietri sul Mare,presso la sede dell’Unione Sportiva Vietrese un incontro promosso dal gruppo “Rinascimento vietrese” dal titolo :”Giovani politica e territori”con la presenza e gli interventi di Maria Grazia Lombardi – Consigliere comune di Corbara con –deleghe alle politiche sociali ed istruzione-Tony Viterale – Sindaco del comune di Rofrano, Andrea Senatore - Imprenditore locale vietrese.L’incontro servirà anche a presentare il nuovo movimento “Rinascimento vietrese” che è un gruppo eterogeneo, formato prevalentemente da giovani che si avvicinano alla politica per passione e per amore verso la propria terra, che chiedono a gran voce un’inversione di tendenza cominciando dal confronto con altri giovani amministratori sulle esperienze e sulle problematiche che vivono giorno per giorno nei loro comuni .  L’incontro si propone di essere un punto di partenza per risvegliare un nuovo senso civico ed per stimolare un nuovo modo di fare ed intendere la politica e l’amministrazione della nostra comunità.

Condividi

Commenti non possibili