VIETRI SUL MARE (SA). “Giovani e lavoro” … ma i giovani vietresi fuori! Contro l’Informagiovani ed il Comune

alessio serretiello - giovani e lavoro 2013E’ polemica, forte,tra i giovani vietresi del Forum dei Giovani,per la giornata di studi “I giovani protagonisti del nostro tempo”,che si terrà il 15 marzo al Comune di Vietri sul mare e che sarà incentrata su giovani e lavoro.Non sono stati invitati al tavolo e non faranno parte del convegno, i giovani del Forum dei Giovani vietrese,organismo di riferimento cittadino dei giovani, e che era stato un “cavallo di battaglia”nel programma elettorale dell’amministrazione Benincasa.”Il tutto è stato organizzato dall’Informagiovani vietresi,tra l’altro “accusato” da molti giovani vietresi  di essere solo un “bacino” elettorale di qualche politico,e che in realtà poco ha a che fare  con  le problematiche dei giovani vietresi.

“I GIOVANI PROTAGONISTI DEL NOSTRO TEMPO” … mai scelta di un titolo fu più infelice-ha dichiarato uno dei giovani particolarmente arrabbiati da tale iniziativa- i sapienti gestori dell’evento hanno,in pieno stile SOVIETICO  omesso di coinvolgere il Forum dei Giovani di Vietri (organismo cittadino di riferimento) con il placet di  chi gestisce le deleghe nell’attuale amministrazione.

“Un atteggiamento assurdo che denota la considerazione della condizione giovanile nel comune di Vietri sul Mare – Alessio Serretiello – non è possibile accettare un tale disinteresse da parte delle istituzioni a dare voce alla principale struttura aggregativa istituzionale quale il Forum dei Giovani, soprattutto in occasione di una tavola rotonda che ha proprio i giovani quali tema di discussione. Purtroppo devo sottolineare che questa Amministrazione Comunale più volte ha dimostrato di non tenere affatto in considerazione il Forum dei Giovani, e, anzi, ha mostrato atteggiamenti ostili nei nostri confronti.Il Percorso del forum dei Giovani nel comune di Vietri sul Mare è stato un percorso scandito da successi con 6 progetti approvati e finanziati a livello europeo e regionale per  oltre € 120.000,  al di là le attività quotidiane svolte giorno per giorno. Questi sono i numeri della vera promozione delle Politiche Giovanili non i proclami e le scatole vuote proposte da chi la parola giovani la utilizza per motivi o scopi differenti.”“Non c’è stato alcun coinvolgimento del coordinamento distrettuale Cava-Vietri sul Mare del forum Provinciale dei Giovani- spiega Tiziana Benincasa, delegata del distretto 52 Cava-Vietri sul Mare- non è possibile accettare tali comportamenti e lavoreremo con tutte le nostre forze per riportare i temi della partecipazione, della democrazia diretta, e della cittadinanza attiva in primo piano. Invitiamo i giovani di tutto il distretto a partecipare in massa alla manifestazione senza formale adesione per far sentire la  propria voce.   “L’intero coordinamento provinciale dei forum dei giovani della provincia di Salerno si associa allo sdegno del Forum dei Giovani cittadino (Dario Landi – Coordinatore Forum dei Giovani provincia di Salerno) rispetto a tutta la vicenda ed in particolare in merito alle operazioni ci censura perpetrate a danno dei giovani intervenuti sui social network. “Ancora una volta i giovani vengono messi da parte quando si dovrebbe parlare del loro futuro. Questi episodi (Giovanni Grillo –Presidente Forum dei Giovani Regione Campania-)”confermano la mia idea che gli informagiovani sono strumenti superati, lontani dai giovani. Mi auguro che la proposta di loro abolizione presentata dal Forum Regionale della Gioventù venga accolta. Investano risorse in strumenti più efficaci per i giovani.”

Condividi

Commenti non possibili