BARONISSI (SA). Baronissi Jazz, concorso per solisti e band emergenti, aperte le iscrizioni.

concorso-BARONISSI-JAZZ-2013-vivimediaI migliori dieci si esibiranno il 6 luglio: primo premio da 2mila euro

Se avete un brano inedito chiuso nel cassetto in attesa dell’occasione giusta, è giunto il momento di tirarlo fuori. Torna al Baronissi Jazz il concorso per solisti e band emergenti. La rassegna, in programma dal 5 al 7 luglio nella suggestiva cornice naturale dell’anfiteatro comunale con la direzione artistica di Angelo Maffia, è a caccia di talenti del jazz. C’è tempo fino al 15 giugno per inviare al massimo due brani mp3 – editi o inediti – alla giuria che selezionerà i migliori dieci che si esibiranno nel corso della seconda serata della kermesse che l’anno scorso ha ospitato Paolo Fresu e Danilo Rea. Al vincitore del concorso andrà un premio da 2mila euro e la possibilità di esibirsi nella serata d’apertura del JazzinLaurino (gemellato proprio con il Baronissi Jazz) e del Baronissi Jazz 2014, mentre al secondo e terzo classificato andranno rispettivamente 1000 e 500 euro.

I nomi dei due artisti internazionali scelti per l’edizione di quest’anno, invece, saranno resi noti a breve.

Ad ascoltare e selezionare i brani sarà la giuria composta da Guglielmo Guglielmi (musicista, compositore, docente della scuola di Jazz presso il Conservatorio di Musica Statale “G. Martucci” di Salerno), Carlo Pecoraro (giornalista salernitano, redattore del quotidiano “La Città”, esperto di musica, ha collaborato con tutte le riviste italiane specializzate in musica jazz), Giovanni Moscatiello (sindaco di Baronissi, cultore, estimatore, appassionato di musica jazz), Nicola Lombardi (assessore alla Cultura del Comune di Baronissi), Franco Massimo Lanocita (presidente del Conservatorio di Musica “Martucci”) ed Angelo Maffia (direttore artistico).

Info e regolamento sul sito web www.baronissijazz.it

Aggiornamenti e news anche alla pagina facebook Baronissijazz e su twitter @BaronissiJazz

Condividi

Commenti non possibili