SALERNO. “Armonia”, sabato itinerario culturale a Palazzo Pinto e all’Archeologico

Incursione al Museo archeologico provinciale di Salerno e visita alla Pinacoteca e all’Arco catalano. È un itinerario alla scoperta della storia più antica del territorio salernitano e dello straordinario patrimonio pittorico che è esposto a Palazzo Pinto, quello che si snoderà sabato 20 aprile a partire dalle ore 17 nell’ambito della rassegna “Armonia. Note di primavera nei luoghi d’arte”, organizzata dall’Ept di Salerno in collaborazione con la Provincia di Salerno.

La giornata si concluderà nella chiesa San Giorgio alle ore 19,30 con un concerto di Costantino Catena e del Quartetto Savinio, tutto all’insegna di immortali brani di Robert Schumann, in un magico connubio di pianoforte, violino, viola e violoncello.

«L’evento che coinvolge i Musei provinciali, oltre ad avere il merito di abbinare i luoghi d’arte con raffinati concerti, rappresenta un bell’esempio di sinergia istituzionale – spiega l’assessore Matteo Bottone – Siamo sempre ben felici di aderire alle richieste che ci arrivano dalle istituzioni e dai privati, quando compatibili con le finalità istituzionali, per consentire una più ampia conoscenza e fruizione dei nostri luoghi e istituti della cultura, in particolare del Museo archeologico provinciale di Salerno che negli scorsi mesi è stato riaperto al pubblico con un rinnovato allestimento che si avvale anche della tecnologia digitale».Museo-archeologico-provinciale-Salerno

Condividi

Commenti non possibili