SALERNO. La Guardia di Finanza sequestra 18.864 sandali da spiaggia contraffatti, provenienti dalla repubblica popolare cinese

sequestro-calzature-cinesi-aprile-2013-vivimediaAll’esito di una costante attività di controllo economico del territorio, che vede giornalmente impiegate sull’intero centro cittadino diverse pattuglie a contrasto degli illeciti sull’abusivismo commerciale e della contraffazione dei marchi, i militari del Gruppo di Salerno hanno sottoposto a sequestrato 18.864 “sandali da spiaggia” riproducenti la modellistica e i disegni industriali registrati e brevettati dalla società produttrice del noto prodotto  “CROCS”.

In sintesi, nel corso di specifico controllo su strada, il conducente di un trailer, risultato estraneo alla vicenda, in quanto mero dipendente della ditta vettore interessata al trasporto delle merci, ha esibito ai militari, oltre alla documentazione di circolazione, anche i documenti di viaggio del carico.

I militari hanno dato corso alle operazioni di verifica fisica delle merci riposte sul trailer, riscontrando che le stesse erano dirette ad una società con sede legale in questa regione, rappresentata da una cittadina di nazionalità cinese, avente altri siti operativi distribuiti in tutto il territorio nazionale.

Il rappresentate legale della società importatrice nonché il referente di quest’ultima delegato al ritiro delle merci, sono stati denunciati a piede libero agli effetti degli art. 474 (Introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi) e 648 (ricettazione) del codice penale.

Sono ancora in corso accertamenti tecnici tesi a stabilire se i prodotti sequestrati rispettano la normativa vigente a tutela della salute, in relazione alla genuinità delle materie prime utilizzate per la loro produzione. (Maurizio Quilici)

Condividi

Commenti non possibili