BARONISSI (SA). Bambini delle scuole, “Vigili per un giorno”. Pedalata ecologica con “Bicinsieme”.

bicinsieme-vivimediaAppuntamento con la due-giorni dedicata alla mobilità sostenibile – coordinata dal sindaco Giovanni Moscatiello, dall’assessore alla Mobilità Antonio D’Auria e dalla polizia municipale –  in programma sabato 11 e domenica 12 maggio: “Baronissi Sicura” e “Bicinsieme”.
BARONISSI SICURA. La manifestazione si svolgerà sabato 11 dalle ore 9 nel parco del Ciliegio e parco della Rinascita. I bambini delle scuole elementari e medie che hanno seguito nei mesi precedenti il corso teorico sulla sicurezza stradale a cura della polizia municipale di Baronissi avranno modo di svolgere, stavolta in forma pratica, le più semplici operazioni acquisite durante le lezioni di educazione stradale. Anche quest’anno verrà consegnato il premio “vigile per un giorno”, ovvero la possibilità di dirigere, insieme agli uomini della Municipale, il traffico e gli attraversamenti pedonali all’uscita dalla scuola. L’iniziativa è svolta in partnership con l’Istituto Comprensivo Autonomia 82 e la direzione didattica di Baronissi. Nei due parchi si alterneranno simulazioni di pronto soccorso ed in bambini avranno modo di vedere da vicino i mezzi della polizia municipale, della polizia stradale, dei vigili del fuoco e del nucleo comunale di protezione civile.
BICINSIEME. Una città a misura di bicicletta: sana e vivibile. Da riscoprire in sella alle due-ruote a colpi di pedale. Una giornata per tutti, quella di domenica 12 maggio: per gli over 70, mamme, papà e bambini. Anche Baronissi aderisce alla giornata nazionale della bicicletta proclamata dal Ministero dell’Ambiente e lo fa attraverso la rassegna denominata “Bicinsieme”: un percorso cittadino di 9 km che toccherà diversi punti del centro abitato. Il punto di ritrovo e partenza della biciclettata è in piazza Mercato alle ore 8,30.
«La giornata di domenica va vissuta come una grande occasione offerta a tutti noi per imparare a vivere in modo sostenibile il territorio, e allo stesso tempo anche il paesaggio che troppo spesso osserviamo di fretta dal finestrino dell’auto, da un punto di vista diverso: dalla bicicletta – dichiarano Moscatiello e D’Auria – La manifestazione è un’occasione importante per sensibilizzare adulti e bambini nell’usare la bicicletta e nel piacere di una passeggiata sia nel centro cittadino che nelle aree verdi per sensibilizzare tutti ad una mobilità sostenibile».
Il successo dell’iniziativa, tradizionale appuntamento annuale, presta il fianco alla voglia di spazi e libertà, di autonomia e mobilità alternativa da parte dei cittadini.
Condividi

Commenti non possibili