CAVA DE’ TIRRENI (SA). Controllo delle zone rosse da parte della Protezione Civile comunale, a seguito di allerta meteo

protezione-civile-intervento45e-cava-de'-tirreni-maggio2013-(1)-vivimedia Continuano i monitoraggi delle zone rosse a rischio idrogeologico, da parte della Protezione Civile comunale, diretta dalla dott.ssa Licia Cristiano, sin da ieri, 22 maggio 2013, a seguito dell’allerta meteo lanciato dal servizio meteorologico della Protezione Civile Regionale, sono state attivate due squadre del Gruppo Comunale che hanno controllato fino a tarda notte il deflusso delle acque nei valloni e rii di pertinenza del Comune. 

Due gli interventi significativi segnalati agli operatori della Sala radio da parte di cittadini, uno in via Gaetano Cinque dove una caditoia e letteralmente saltata provocando una piccola voragine, sul posto è prontamente intervenuta una squadra della Protezione Civile che ha delimitato la zona e rimosso i detriti e calcinacci dalla sede stradale, sul posto è prontamente giunto anche il neo Consigliere comunale delegato alla Protezione Civile, Avv. Pasquale Senatore, il quale è stato tenuto costantemente aggiornato sull’evolversi della situazione meteo. 

protezione-civile-intervento46e-cava-de'-tirreni-maggio2013-(2)-vivimedia

Gli uomini della Protezione Civile sono poi giunti all’incrocio tra via Veneto e Viale Garibaldi, in pieno centro cittadino, dove hanno delimitato una buca apertasi sulla sede stradale, per tutta la notte e anche per tutta la giornata di oggi il Gruppo Comunale ha monitorato la città, specie le zone alte delle frazioni, per intervenire o prevenire su i vari disagi che potevano verificarsi a causa delle forti piogge. 

Durante tutte le fasi del monitoraggio le squadre sono state costantemente in contatto col referente della Protezione Civile comunale, Ass.te Capo Matteo Senatore, e col Coordinatore, Francesco Loffredo, per eventuale ausilio logistico durante le criticità.

 

Condividi

Commenti non possibili