CAVA DE’ TIRRENI (SA). La Sala Teatro Comunale “Luca Barba” dà i numeri … del successo.

Vincente la scelta dell’Amministrazione Galdi di affidare la gestione della struttura alle Associazioni teatrali guidate da Geltrude Barba. Domani 14 maggio, alle ore 11.00, al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni il punto sulle attività presenti e future

cava-de'-tirreni-sala-teatro-comunale-luca-barba-vivimedia34 appuntamenti, prevalentemente teatrali ma non solo, che hanno fatto registrare il tutto esaurito ad ogni evento in cartellone, per un totale di circa 3.500 spettatori che dallo scorso mese di dicembre hanno affollato la struttura intitolata all’indimenticabile Luca Barba, padre del folklore cavese. Sono i numeri record che testimoniano la valenza artistico-culturale delle iniziative messe in campo dalla Sala Teatro Comunale “Luca Barba”. Dati che attestano altresì la bontà ed il successo della scelta da parte dell’Amministrazione Galdi di affidare la gestione dell’importante struttura metelliana alle 7 Associazioni teatrali iscritte all’Albo Comunale guidate dall’instancabile Geltrude Barba. Con evidenti positive ricadute turistiche legate al flusso di spettatori provenienti da tutta la Regione, attirati nella città metelliana anche dallo stuzzicante cartellone di iniziative “collaterali” puntualmente promosse dal Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale.

Del bilancio delle attività finora svolte e delle prospettive future, con attenzione puntata anche sul più generale progetto di riqualificazione della Sala Teatro Comunale “Luca Barba”, interverranno:

- Marco Galdi, Sindaco di Cava de’ Tirreni;
- Geltrude Barba, Rappresentante p.t. Associazioni culturali iscritte all’Albo Comunale – Settore Teatro;
- Aldo Trezza, Presidente del Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale;
- Michele Lanzetta, Addetto Stampa del Consorzio Cava Centro Commerciale Naturale

Condividi

Commenti non possibili