CAVA DE’ TIRRENI (SA). Lunedì 20 maggio 2013 … difendiamo il nostro ambiente …

cava-dei-tirreni-chiesa-avvocata-vivimediaIl gruppo “Cava5stelle” ed il gruppo degli “Amici dell’Avvocata” sono pronti all’evento di Lunedì 20 quando turisti e fedeli si muoveranno da Cava de’ Tirreni, per recarsi al Santuario della Madonna dell’Avvocata.

In particolare, partirà una campagna di sensibilizzazione, tangibile, dove grazie al supporto di un volantino, si cercherà di stimolare tutti ad un maggior rispetto per la natura .

Il volantino sarà consegnato, per circa 4 ore a partire dalle 04.00, nei pressi dell’Abbazia, da attivisti del cava5stelle e restituito, sempre a componenti del gruppo cava5stelle, sul ponticello prima della Frestola. 

            Questo l’invito riportato sul volantino:

<< Il gruppo CAVA5STELLE invita i pellegrini a lasciare pulito il percorso per raggiungere l’Avvocata. Sul posto si prega di utilizzare gli appositi contenitori bianchi piazzati, dagli “Amici dell’Avvocata”, sul piazzale antistante il monastero. Azione più gradita sarebbe quella che i rifiuti prodotti vengano riportati presso le proprie abitazioni. Il nostro territorio è stupendo e collaboriamo tutti a mantenerlo tale. Grazie per la collaborazione e ricorda: “la terra ci è stata data in prestito e dovremo consegnarla nel migliore dei modi ai nostri figli e nipoti!” >> 

Il Santuario è meta di pellegrini e turisti che, percorrendo il sentiero CAI, raggiungono la vetta, luogo di pace e serenità. Si chiede, allora, ai pellegrini, di riportare i rifiuti alle loro abitazioni perché al Santuario non esiste un servizio di pulizia come nella nostra città.

Massima collaborazione, viene chiesta, nel rispetto dell’ambiente e della natura di cui, negli ultimi anni, siamo tremendamente in debito … 

Non dobbiamo lasciare spazio allo spiccato egoismo della nostra specie, dobbiamo tutti riflettere sulle conseguenze del proprio agire.

“Amiamo noi stessi, difendiamo il nostro ambiente!” (cava5stelle)

Condividi

Un commento a ... CAVA DE’ TIRRENI (SA). Lunedì 20 maggio 2013 … difendiamo il nostro ambiente …

  1. Livio Trapanese scrive:

    Dopo aver letto il comunicato del “Comitato 5 Stelle”, che condivido pienamente, poiché tale degrado ambientale, compreso l’abbandono di tutto e di più lungo i sentieri pedemontani e montani dei nostri monti e colli, mi preme sottolineare che dopo aver attraversato la metà del ponte che sovrasta il fiume Bonea, la giurisdizione é della competenza del Comune di Vietri sul mare e man mano che si ascende verso il Santuario dell’Avvocata, il territorio ricade nella competenza del Comune di Maiori, come tutta l’area circostante il “sacro luogo”.
    All’Avvocata si recano non solo cavesi, ma “fedeli” (del mangiare, del bere vino e del chiasso delle tammorre) di ogni comune viciniore, ben lungi dall’educazione ecologica.
    Saluti Livio Trapanese.