SALERNO. Lavori Pubblici, Pierro: “Situazione viaria provinciale difficile, chiesto aiuto finanziario alla Regione”

Palazzo-Provincia-Salerno-sant'agostino-650x_vivimedia“Le forti criticità inerenti ad alcune arterie della rete stradale provinciale che hanno seriamente compromesso la transitabilità e arrecato disagi alle popolazioni servite sono state segnalate all’assessorato Lavori Pubblici e Protezione Civile della Regione Campania, al quale la Provincia ha fatto richiesta di contributo finanziario”. Così, l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Attilio Pierro. “I consiglieri provinciali ed i sindaci del Pd- continua- sanno bene in quale difficoltà finanziaria si trova la Provincia di Salerno, che per i tagli della spending review si trova nell’impossibilità di impegno di risorse finanziarie per il ripristino delle infrastrutture viarie, sia per carenza di fondi che per le note limitazioni di finanza pubblica derivanti dalle norme emanate dal governo centrale. La stima dei costi di ripristino dei tratti di strada attualmente chiusi ammonta ad oltre 10 milioni di euro, fabbisogno minimo necessario per ripristinare al transito, e quindi alla normalità, quelli totalmente interrotti. Una situazione grave per la quale abbiamo chiesto all’assessore Cosenza di intervenire con la massima urgenza”. “In mancanza di tali risorse- sottolinea- ci troveremmo di fronte ad enormi difficoltà e problematiche per garantire i servizi di emergenza sanitaria e di protezione civile, con grave pericolo per i centri abitati interessati”. “La strumentalizzazione politica che fa il Pd della situazione è, dunque, fuori luogo- conclude Pierro- anche alla luce di un’eredità finanziaria lasciata dalle precedenti amministrazioni provinciali di centrosinistra, che hanno indebitato l’Ente costretto a pagare ogni anno 23 milioni di euro. Per quel che riguarda poi le accuse di parzialità sono del tutto demagogiche ed i fatti smentiscono le contestazioni fatte; basti pensare alle arterie chiuse in comuni di centrodestra come Santa Marina o interventi effettuati in territori guidati da sindaci del Pd come Fisciano. Per quel che concerne Roscigno voglio ricordare al sindaco che per la SP 248 è stato effettuato un intervento ed ora si procederà al completamento dell’arteria con l’asfalto. Per la SP 342, invece,  l’intervento dovrà essere eseguito dall’Arcadis”.

Condividi

Commenti non possibili