SALERNO. Premiazione VII concorso nazionale “Sicurezza e legalità sul lavoro nei cantieri edili”

Si è svolta questa mattina  la cerimonia di premiazione dei vincitori della VII edizione del Concorso nazionale “Sicurezza e legalità sul lavoro nei cantieri edili”, riservato agli studenti del IV° e V° anno degli Istituti Tecnici per geometri (ITG), Istituti Tecnici e Commerciali e per geometri (ITCG) e ITIS, con indirizzo in edilizia, di tutta Italia.

Il concorso intende promuovere già nelle scuole – per una maggiore consapevolezza dei futuri tecnici e professionisti – la cultura del rischio e delle problematiche della vita lavorativa nei luoghi di lavoro. La grande risonanza nazionale che ha ottenuto anche quest’anno il concorso, ha rimarcato l’avvicinamento e la sensibilità delle scuole verso questo argomento.

Tre le sezioni: “Sicurezza illustrata” che richiedeva di elaborare un fumetto, una rappresentazione grafica, un’opera d’arte (dipinto, disegno, scultura); la sezione fotografica “Obiettivo sicurezza e la sezione “Sicurezza animata che richiedeva la realizzazione di uno spot, un cortometraggio,  sempre  sul tema “Sicurezza e legalità sul Lavoro nei cantieri edili”.

Alla consegna dei premi, oltre ad alunni e rappresentanti delle scuole vincitrici (in allegato l’elenco dettagliato dei premiati per ciascuna sezione) hanno partecipato: il Presidente del CPT Michele Allegretti, il vice presidente del CPT Ferdinando De Blasio, il presidente di ANCE Salerno Antonio Lombardi, la direttrice provinciale dell’INAIL, Donata Ida Volino, il presidente del Collegio dei Geometri di Salerno Francesco Amendola e il Direttore dell’Ufficio Provinciale del Lavoro di Salerno, Rossano Festa.

Condividi

Commenti non possibili