SALERNO. Prese tre giovani donne serbe in flagranza di furto in abitazione

salerno-polizia-di-stato-refurtiva-recuperata-arresto-donne-serbe(1)-maggio-2013-vivimediaL’intensificazione dell’attività della Polizia di Stato di contrasto ai reati contro il patrimonio, e in particolare ai furti in abitazione, tipologia di reato che, insieme ai reati predatori, diminuiscono nella cittadinanza la percezione di sicurezza, continua a dare positivi risultati.

Questa mattina, infatti, i poliziotti della Sezione Volanti della Questura hanno bloccato, in un condominio ubicato in Via Lauro Grotto a Salerno, tre donne di nazionalità serba in flagranza di reato di furto in abitazione.

L’efficace intervento della Polizia è stato reso possibile grazie alla tempestiva segnalazione fatta da una cittadina, abitante nel condominio, insospettita dalla presenza delle tre straniere all’interno dell’edificio.

Gli agenti, immediatamente intervenuti sul posto, hanno fermato le tre straniere mentre uscivano da un appartamento, al cui interno avevano rubato diversi oggetti preziosi e bigiotteria, dopo aver forzato la porta d’ingresso.

salerno-polizia-di-stato-refurtiva-recuperata-arresto-donne-serbe(2)-maggio-2013-vivimediaOltre alla refurtiva, che è stata poi restituita al legittimo proprietario che ha espresso il suo compiacimento per l’efficace e risolutivo intervento della Polizia di Stato, i poliziotti hanno trovato e sequestrato gli arnesi atti allo scasso utilizzati per entrare nell’abitazione.

Le donne, due maggiorenni ed una minorenne, di nazionalità serba, sono state portate presso gli Uffici della Questura per l’identificazione, gli ulteriori accertamenti ed i provvedimenti del caso.

Il Questore di Salerno, Antonio De Iesu, alla luce di questa ennesima positiva operazione di Polizia, sottolinea l’importanza della collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine, in particolare nel contrasto ai furti in abitazione, ed invita i cittadini a segnalare immediatamente, telefonando ai numeri di emergenza “112” o “113”, la presenza di persone sospette all’interno o nei pressi delle abitazioni. (Roberto Trucillo)

Condividi

Commenti non possibili