CAVA DE’ TIRRENI (SA). L’assessore Sorrentino incontra le Associazioni

sorrentino-incontra-al-comune-le-associazioni-giugno-2013-vivimediaSi è svolto giovedì pomeriggio, nell’aula consiliare del Palazzo di Città, il primo di una serie di incontri programmati dall’assessore alla Cultura e al Turismo Teresa Sorrentino con il mondo dell’associazionismo operante sul territorio. Il secondo di questi incontri si svolgerà a breve, proprio per poter coprire tutto il tessuto associativo metelliano.

La realtà associativa cavese vanta una compagine copiosa che opera – direttamente o per ricaduta – nei settori della Cultura e del turismo; pertanto, per poter adeguatamente dar voce a tutti, l’assessore ha ideato una due giorni di incontri, così da riuscire ad offrire adeguato spazio ad ognuno.

Cospicua la presenza delle associazioni, nonché dei loro rappresentanti e variegati gli interessi trattati: si va dalle associazioni forensi, a quelle di tutela delle rappresentanze etniche, alle storiche in senso strettamente inteso e alle folkloristiche, passando per realtà sportive che operano nel connettivo sociale, anche con i diversamente abili, fino alle più variegate attività turistiche e culturali, che pulsano nella cittadina metelliana.

Ognuno ha espresso le proprie necessità ed ha potuto interloquire con l’assessore, la quale, coadiuvata dal proprio staff operativo alla Cultura e Turismo, sempre presente ed attivo nelle attività dell’Assessorato, ha registrato ogni elemento e ha fornito una prima risposta a tutti coloro che hanno richiesto un suo intervento, anche fornendo adeguata spiegazione tecnica sulle modalità delle procedure da attivare per coinvolgere l’ente locale a mezzo dell’Assessorato di sua competenza.

L’evento ha carattere d’importanza giacché, per la prima volta, alle associazioni di categoria è stato dato modo di esprimersi personalmente (a mezzo dei loro rappresentanti e/o portavoce) in merito ad esigenze e richieste da avanzare, rispondendo alle volontà del Sindaco Galdi di amalgamare fattivamente l’Amministrazione ai fabbisogni della cittadinanza.

Sono emersi punti di pregnante importanza per un buon funzionamento sinergico delle varie realtà; in primis, quello di comunicare per funzionare meglio ed il bisogno di coordinare tutti gli attori operanti sul territorio, così da non accavallare competenze e, quando possibile, eventi.

Da ultima, ma non per ultima, l’esigenza di una sede opportuna, nella quale convogliare tutte le associazioni per poter consentire anche una continuità operativa logistica di ognuno, sinergica ed efficace.

L’assessore Sorrentino ha espresso soddisfazione per la collaborazione dei presenti, al fine di poter concretamente calare nel sociale l’operato istituzionale, rispondendo ai bisogni della collettività in modo concreto e non fumoso.

L’incontro è stato il primo di una serie da tenersi tra l’Assessorato e le associazioni,  tutti con il chiaro intento, espresso dal neo assessore Sorrentino, di coadiuvare i cittadini nella loro attività sociale.

L’attività dell’Assessore Teresa Sorrentino concretizza una collaborazione sinergica con la volontà del Sindaco, Marco Galdi, di realizzare un’Amministrazione efficiente, efficace e calata concretamente nel territorio per il benessere della Città di Cava de’ Tirreni.

La determinazione è quella di dare voce e possibilità a tutte le realtà che propongono attività meritevoli sul territorio, senza distinzioni di sorta, sotto l’imperativo categorico – comunicato in apertura dell’incontro -  “la Cultura non ha colore politico!!!”.

Condividi

Commenti non possibili