SALERNO. Lavori Pubblici, Iannone: “Convenzione Provincia-Anas per manutenzione 19 Ter, risultato importante per il Vallo di Diano”

finanziamento-19-Ter-convenzione-Anas-Provincia--firma-giugno-2013-vivimedia“Con la convenzione tra Anas e Provincia di Salerno per l’esecuzione dei lavori per il recupero manutentivo della ex S.S. 19 Ter, il territorio del Vallo di Diano, soprattutto i comuni di Buccino, Polla, Auletta e Caggiano, trarrà forti benefici sia da un punto di vista infrastrutturale che di promozione turistica”. Così, il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, alla firma della convenzione fra Provincia di Salerno ed Anas, rappresentata dall’ingegnere, Sebastiano Wancolle, per i lavori di manutenzione straordinaria della ex S.S. 19 Ter tra il km 0+000 e il km 12+500, primo stralcio, consistenti nell’esecuzione di pavimentazione di tipo tradizionale, sostituzione di barriere di sicurezza, ripristino segnaletica orizzontale e verticale, riparazione del corpo stradale e delle opere minimali che risultano dissestate, così come da progetto esecutivo redatto dalla Provincia di Salereno. “Ringrazio l’Anas – continua- che finanzia i lavori con un contributo di euro 1.500.000,00, finalizzato alla esecuzione del progetto relativo ai lavori più urgenti del piano viabile e agli interventi indifferibili di messa in sicurezza della strada e gli uffici tecnici provinciali che hanno provveduto a redigere il progetto definitivo generale, dell’importo di euro 3.000.000,00, nonché il progetto esecutivo del primo stralcio per euro 1.500.000,00, e dell’ulteriore  secondo stralcio di euro 1.500.000,00 entro le previsioni di bilancio. Sul piano politico un ringraziamento va al consigliere Rocco Giuliano, riferimento territoriale del Vallo di Diano, che ha avuto a cuore la questione della strada, e all’assessore Pierro impegnato a risolvere quotidianamente delicate vicende di viabilità provinciale, nonché ai sindaci delle comunità interessate dalla ex S.S. 19 Ter che, durante i lavori di adeguamento della A3 Salerno-reggio Calabria, è stata arteria alternativa strategica, anche, per l’innesto con la Basentana”. Alla firma della convenzione hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore ai Lavori Pubblici, Attilio Pierro, il consigliere provinciale, Rocco Giuliano, il dirigente provinciale, Lorenzo Criscuolo, il sindaco di Auletta, Pietro Pessolano.

Condividi

Commenti non possibili