CAVA DE’ TIRRENI (SA). Corso Mazzini: il dissenso dei residenti per la sosta a tempo!

stalli-sosta-a-tempo-corso-mazzini-cava-de'-tirreni-vivimediaÈ sempre più difficile amministrare! Parliamo della sosta a tempo entrata in vigore mercoledì 24 luglio 2013, su corso Giuseppe Mazzini di Cava de’Tirreni, nel tratto compreso fra il seicentesco Epitaffio e l’incrocio con viale Degli Aceri, visto che dal citato viale, fino all’incrocio di via Sabato Martelli Castaldi era già vigente. È semplice protestare, ma è ancora più semplice pretendere di avere uno stallo di sosta, se non due o più, ovviamente gratuiti, da mane a sera, davanti al portone di casa, per lasciarvi in sosta le proprie autovetture. Dopo innumerevoli proteste dei residenti, che per anni, per l’intera giornata, domenica esclusa, si sono visti privare del “loro” posto auto dalle tante autovetture delle commesse, impiegati, operai, ecc., che occupavano tutti gli “stalli bianchi”, la pubblica Autorità locale è corsa ai ripari, istituendo la sosta gratuita di 60 minuti, in entrambi i lati, nel lungo alberato storico corso. Domanda: pensate che i residenti siano rimasti soddisfatti, manco per niente! “Io dove devo parcheggiare le mie due auto”, dice il signor Antonio, nato e cresciuto in corso Mazzini (nei pressi dello stadio) “ora che è consentito parcheggiarla per una sola ora?” La risposta è una, ma abbiamo ancora rispetto per il nostro prossimo per proferirla! Come dispone la segnaletica, la sosta gratuita è consentita dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20! Signor Antonio ella può gratuitamente parcheggiare le sue autovetture dalle 20 alle 9 del mattino seguente e dalle 13 alle 17, oltre un’ora dalle 9 alle 13 ed un’altra ora dalle 17 alle 20, e non è poco! In effetti Lei deve lasciare parcheggiare altri per sole quattro ore al giorno. Ci permettiamo segnalarLe, gentile concittadino, che in quel di Spoleto, a torto od a ragione, la sosta è solo a pagamento: per la prima autovettura si pagano 70 euro l’anno, per la seconda 50. Giorni or sono, con la moto, siamo andati a Minori, ebbene, a torto od a ragione, la sosta è solo a pagamento; dimenticavamo: a Salerno, a torto od a ragione, la sosta è ancora “peggio” disciplinata, guardi che si paga anche di domenica e nei giorni festivi, cosa che non avviene a Cava de’Tirreni! Quando saremo un popolo civile e comprenderemo che, volendo, possiamo fare a meno dell’uso delle automobili, forse vivremo tutti meglio e non nutriremo rancore per questa o quell’amministrazione! Sappia che 6 ore di sosta nell’area mercatale, costano solo 50 centesimi!

Condividi

Commenti non possibili