SALERNO. Deferito all’A.G. un cittadino dell’Honduras per omissione di soccorso e lesioni

polizia-notturna-vivimediaLa scorsa notte, intorno alle ore 24.00, personale della Polizia di Stato, appartenente alla Sezione Volanti della Questura, è intervenuto in Piazza della Concordia a Salerno, a seguito d’incidente stradale con investimento di due pedoni, ed in breve tempo è riuscito ad identificare il pirata della strada che, alla guida del suo ciclomotore, aveva investito due uomini che attraversavano la strada ed era fuggito senza prestare loro soccorso.

A seguito della segnalazione telefonica del sinistro stradale pervenuta al “113”, gli Agenti sono tempestivamente giunti sul posto raccogliendo le prime testimonianze, e, successivamente si sono recati presso l’ospedale di Via San Leonardo per sentire i due feriti che, frattanto, erano stati trasportati con ambulanza al pronto soccorso.

Uno dei due feriti, salernitano di anni 71, è stato giudicato guaribile in 8 giorni s.c. per lesioni lievi, mentre l’altro investito, salernitano di anni 66, è stato ricoverato in prognosi riservata.

Contestualmente, i poliziotti, con l’ausilio di altre Volanti, hanno tempestivamente attivato la ricerca del centauro, responsabile dell’investimento, riuscendo ad individuarlo di lì a poco ed a bloccarlo, impedendogli, così, di far perdere le sue tracce.

L’uomo è stato identificato per P. G. S. L., 18enne nato in Honduras ma residente a Salerno.

Nei suoi confronti i poliziotti hanno proceduto al deferimento all’Autorità Giudiziaria ritenendolo responsabile di omissione di soccorso e lesioni.  (Roberto Trucillo)

 

Condividi

Commenti non possibili