VIETRI SUL MARE (SA). La sfogliatella “senza glutine” e i giorni della “Santarosa”

fulvio-russo-vietri-sul-mare-vivimediaMentre Conca dei Marini celebra la sua figlia più illustre, nel laboratorio di Cose da Mat ad Avellino realizzato il dolce a sfoglie più celebre al mondo “gluten free”

Ci sono “scoperte”, frutto di sperimentazioni e ricerca, capaci di stravolgere le nostre consuetudini alimentari. E’ il caso della sfogliatella senza glutine. Nasce da un mix tra l’esperienza e l’arte del maestro pasticciere vietrese Fulvio Russo, riferimento a livello nazionale della pasticceria gluten-free, e gli studi nel settore del tecnologo alimentare Paolo Malanga, collaboratore della pasticceria salutista Cose da Mat, esperienza imprenditoriale nata da poco tempo ad Avellino, ma che ha già travalicato i confini di quella provincia.
La sfogliatella santarosa, nata nel laboratorio di Cose da Mat, è realizzata completamente a mano, senza l’ausilio di alcuna apparecchiatura e con l’utilizzo di materie prime di elevata qualità la cui tracciabilità è perfettamente garantita.
La passione, la conoscenza e l’amore che Fulvio Russo, Paolo Malanga e Matilde Auriemma, titolare quest’ultima di Cose da Mat, riversano in questa esperienza, una sorta di viaggio esplorativo nel mondo del gluten free, consentono sempre nuovi successi per la gioia del palato e degli occhi dei celiaci e di tutti gli amanti della pasticceria salutistica. Al loro lavoro di ricerca e sperimentazione si deve, infatti, anche la realizzazione della “coda d’aragosta” e del “cannolo siciliano” senza glutine. 
Prodotti che rivoluzionano il mondo della pasticceria quando quest’ultima celebra un appuntamento davvero significativo per i “golosi” del dolce: il giorno della “Sfogliatella Santarosa”, che l’Amministrazione comunale di Conca dei Marini si appresta a ricordare nei giorni 1 e 2 agosto prossimi, negli splendidi scenari del Sagrato della Chiesa di San Pancrazio Martire con l’edizione 2013 del Premio Letterario “Sfoglia…Conca” (1 agosto, ore 21.00), e della Piazzetta S.Antonio antistante il Monastero Santa Rosa, luogo che, nella storia, vide nascere proprio questo tipo di sfogliatella, con musica, tradizione e degustazione di piatti tipici (2 agosto, ore 21.00).
Due iniziative inserite nel ricco calendario del “SantarosaConcaFestival”, che ha tra le sue punte di diamante il “Concerto all’alba” di Venerdì 9 Agosto (Teatro all’aperto, ore 04.00), il cabaret di Lucia Cassini (10 agosto), l’omaggio a Enrico Caruso (17 Agosto), la Napoli “classica” di Pietro Quirino (18 agosto) e quella “popolare” di Romeo Barbaro (22 agosto), l’omaggio al Tango (24 agosto). Appuntamenti al Teatro all’aperto, inizio ore 21.30.

Condividi

Commenti non possibili