VIETRI SUL MARE (SA). A Vietri campagna per la sicurezza stradale

Vietri-col-Duomo-380x_vivimediaIn Piazza Mons. Attilio Della Porta di Marina di Vietri sul Mare, stasera dalla 20 alla 24, nell’ambito della “Campagna Nazionale permanente per la sicurezza stradale”,  l’ANVU Campania, con la Sezione ANVU Salerno e col patrocinio del Comune di Vietri sul Mare, ospiterà una tappa del Tour Nazionale Estate 2013: in piazza per la sicurezza“. Progetto Educazione alla Sicurezza Stradale “Pensa alla vita … guida con la testa!!!”  

Il progetto ha come obiettivo, l’incremento delle conoscenze sulla sicurezza per gli utenti della strada: conseguente aumento della stessa; la riduzione dell’infortunistica stradale in generale; l’abbassamento dell’incidentalità stradale, soprattutto quella in cui vengono coinvolti i giovani e giovanissimi; la consapevolezza dell’importanza del rispetto delle norme regolatrici la circolazione stradale; il contenimento del cosiddetto fenomeno delle “stragi del sabato sera “. 

L’impegno di ANVU, con l’adesione alla Carta europea della sicurezza stradale del 2006, è di contribuire alla riduzione delle vittime della strada del 50 % entro il 2020 con la promozione delle buone pratiche di sicurezza stradale.
Per la manifestazione saranno coinvolti i Comandi ed i Servizi Polizia Locale, L’Automobil Club Salerno, la Croce Rossa, Volontari della Protezione Civile e le  Associazioni di Volontariato.

Destinatari del progetto sono: tutti gli utenti della strada, in modo particolare i giovani e giovanissimi, studenti di scuole di ogni ordine e grado, nonché i turisti.

Per l’occasione verranno messe in campo strutture mobili con stand attrezzati, veicoli di servizio di Polizia Stradale con  alcool test e droga test. Il programma della  manifestazione prevede vari momenti rivolti alle diverse fasce d’età, si partirà con i più  piccoli che saranno impegnati con attività ludiche con disegni .giochi ed animazione,  per finire sul tardi con i  più grandi che potranno seguire anche sottoponendosi volontariamente, a prove simulate con i controlli  per la prevenzione dei rischi-effetti derivanti dall’uso delle sostanze alcoliche e degli stupefacenti alla guida dei veicoli.

Si ritiene che questa campagna di prevenzione-informazione in materia di sicurezza stradale possa essere uno strumento efficace per sensibilizzare il pubblico che, se utilizzata a sostegno delle attività di controllo,  può contribuire a migliorare l’osservanza della buona pratica di guida e della normativa di sicurezza.

Pertanto è auspicabile tramite i mass-media, anche con “servizi speciali”, mirati all’approfondimento del tema “sicurezza stradale” che si possano perseguire, sempre di più e meglio, obiettivi di informazione-prevenzione alla sicurezza stradale..

Condividi

Commenti non possibili