BATTIPAGLIA (SA). Polizia arresta un altro spacciatore di droga

polizia-arresto-spacciatore-vivimediaDa tempo gli agenti della squadra anticrimine del Commissariato della Polizia di Stato di Battipaglia, diretti dal Vice Questore Aggiunto Antonio Maione, controllavano la zona di Santa Cecilia, località del comune di Eboli, dove era stata segnalata una attività di spaccio.

I poliziotti, nella circostanza, hanno concentrato la loro attenzione su un cittadino italiano, il quale abitualmente si spostava da un bar all’altro della zona per effettuare consegne presumibilmente di cocaina e marijuana ai clienti.

Nel corso di un servizio di osservazione, intorno alle ore 22.30 di sabato 21 settembre 2013, gli agenti hanno accertato che il sospettato, tale S. A., battipagliese di anni 25, era stato avvicinato da un acquirente mentre si trovava davanti ad uno dei bar solitamente utilizzati come punto d’incontro.

Dopo avere ritirato alcune banconote, lo spacciatore le riponeva in tasca e si avvicinava alla sua autovettura dalla quale prelevava una dose di cocaina per consegnarla.

A questo punto i poliziotti sono intervenuti ed hanno bloccato sia S. A., sia il cliente, un 24enne battipagliese, i quali sono stati trovati in possesso, rispettivamente, della somma di danaro e della dose di cocaina.

La perquisizione veicolare, ha consentito di recuperare altre dosi di cocaina già confezionate e pronte per la vendita, pari ad un peso complessivo di grammi 5 circa.

Nel corso della perquisizione eseguita presso l’abitazione di S. A., i poliziotti hanno trovato, sotto il piano cottura della cucina, due buste in cellophane trasparente contenenti complessivamente grammi 110 di marijuana, nonché una bilancia elettronica di precisione; il tutto, insieme alla somma di denaro pari a 220,00 Euro, provento dell’attività illecita, è stato sequestrato.

S. A., tratto in arresto perché responsabile di detenzione di stupefacenti al fine di spaccio, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari per rimanervi ristretto in attesa della direttissima che si celebrerà nella giornata odierna presso il Tribunale di Salerno. 

L’arresto di S. A. è l’ultimo, in ordine di tempo, di una serie di arresti per spaccio di droga effettuati dalla Polizia a Battipaglia ed Eboli, dove è in atto una intensa attività di contrasto al fenomeno dello spaccio e del traffico di stupefacenti. (Roberto Trucillo) 

Condividi

Commenti non possibili