CAVA DE’ TIRRENI (SA). Domenica 29 settembre la 52ª “Podistica Internazionale S. Lorenzo”

52esima-podistica-sanlorenzo-confstampa-cava-de'-tirreni-vivimediaCon partenza ed arrivo nella frazione San Lorenzo di Cava de’ Tirreni (Sa) si disputerà domenica 29 settembre la 52ª edizione della “Podistica Internazionale S. Lorenzo” – Trofeo Armando Di Mauro, autentica classica del podismo su strada di fine stagione. In corsa atleti prestigiosi provenienti da 6 Paesi in rappresentanza di 2 continenti. Il keniano Julius Rono il grande favorito dell’Assoluti Maschile. In cartellone anche le Gare Femminile, Allievi e Studenti. L’intero programma agonistico sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Sei Tv. Durante la cerimonia di premiazione sarà consegnato il riconoscimento all’“Atleta cavese dell’anno”, la canottiera Martina Medugno

Atleti provenienti da 6 Paesi in rappresentanza di 2 continenti, la diretta tv dell’intero programma agonistico, un autentico tourbillon di premi prestigiosi, l’omaggio all’“Atleta cavese dell’anno”: grandi conferme ed importanti novità per la “Podistica Internazionale S. Lorenzo” – Trofeo Armando Di Mauro, la cui 52ª edizione si disputerà domenica 29 settembre 2013 a Cava de’ Tirreni (Sa), con partenza ed arrivo nella frazione San Lorenzo.

La seguitissima manifestazione metelliana è stata presentata questa mattina, giovedì 26 settembre, al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti: Giovanni Del Vecchio, Vicesindaco di Cava de’ Tirreni; Pasquale Scarlino, Presidente regionale del Centro Sportivo Italiano; Antonio Del Pomo, Presidente del Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”.

«Un appuntamento storico ed importante per Cava de’ Tirreni - ha affermato il Vicesindaco Giovanni Del Vecchio - che ogni anno riesce a veicolare i valori sani dello sport, anche e soprattutto tra i giovani, ed a promuovere a livello nazionale ed internazionale il nome della città metelliana. Per questo come Amministrazione comunale rivolgiamo un sentito grazie agli encomiabili organizzatori».

L’autentica classica del podismo su strada di fine stagione si preannuncia anche quest’anno di notevole spessore tecnico ed agonistico, con gli atleti in gara provenienti da Polonia, Moldavia, Slovenia ed ovviamente Italia per l’Europa e da Kenya e Marocco per l’Africa. Nella Gara Maschile Assoluti – Trofeo Armando Di Mauro il favorito della vigilia è il keniano Julius Rono, tesserato con l’Atletica Recanati ed appena reduce dal 3° posto al Campionato Italiano di 10 km su strada. Nella sua carriera l’atleta africano, che vanta ottimi personali sia sui 10mila metri che nella mezza maratona, ha vinto tra l’altro la Mezza Maratona di Pisa, la Invernalissima di Bastia Umbra e la Matesina di Bojano.  

Non sarà agevole, dunque, per gli atleti “nostrani” in gara, tra i quali Antonello Landi, Gilio  Iannone, Marcello Capotosti ed Andrea Falasca Zamponi, riportare il tricolore sul gradino più alto del podio ad ormai ben 21 anni di distanza dall’ultimo successo italiano (Giuseppe Denti nel 1992). Da segnalare la partecipazione anche del cavese Antonello Barretta, sempre nella “top ten” nelle ultime edizioni. Ed a proposito di atleti metelliani, prima della partenza sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Gianpaolo Viscito, deceduto per un infarto lo scorso 14 settembre mentre si stava allenando in vista anche della “Podistica S. Lorenzo”.

Ugualmente qualificata la schiera di atlete che si contenderanno il successo nella Gara Femminile – Trofeo Agnese Lodato. Tra le tante i favori del pronostico vanno alla giovane keniana Sharon Aiyabei Jepkoech, tesserata con l’Atletica Recanati, chiamata a sbaragliare la concorrenza ed a portare l’assalto al record della corsa, stabilito nell’edizione 2012 da Claudia Pinna con il tempo di 27’11”.

Quattro le gare nel programma della giornata. Il clou andrà in scena alle ore 17.00, quando è prevista la partenza della Gara Assoluti – Trofeo Armando Di Mauro e della Gara Femminile – Trofeo Agnese Lodato, che si svolgeranno in contemporanea sullo stesso percorso e sulla stessa distanza (km 7,8). In precedenza (ore 16.00) spazio alla gara riservata agli Allievi – Trofeo Giuliano Ferrara (km 3,6). La giornata sarà aperta (ore 15.30) dalla gara riservata agli studenti delle Scuole Medie del 52° Distretto Scolastico (m 600), a conclusione del progetto “Aspettando la S. Lorenzo”, promosso dall’Amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni.

Anche quest’anno, inoltre, in occasione della “Podistica S. Lorenzo”, sarà consegnato il premio all’“Atleta cavese dell’anno”, riconoscimento istituito dall’Amministrazione comunale per premiare lo sportivo metelliano maggiormente distintosi nel corso dell’anno. Vincitore dell’edizione 2013 è la canottiera Martina Medugno, tesserata con il Circolo Canottieri Irno di Salerno, che malgrado la sua giovane età (classe 1999) può già vantare un curriculum di tutto rispetto e risultati di assoluto prestigio, tra cui un titolo regionale nel doppio e la medaglia d’oro nel singolo al Meeting Regionale di Lago Patria.

Grandi conferme, dunque, ma anche importanti novità. Una su tutte. La 52ª edizione della “Podistica Internazionale S. Lorenzo” sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Sei Tv, visibile in tutto il Centro Sud sul canale 143 del digitale terrestre. Il collegamento inizierà alle ore 14.30 e “coprirà” tutte le gare e la cerimonia di premiazione. Sarà, inoltre, possibile seguire la diretta anche in streaming collegandosi al sito web della Podistica (www.podisticasanlorenzo.com) oppure al portale d’informazione ilPortico.it (www.ilportico.it).

Un grosso sforzo, questo, compiuto dagli organizzatori guidati dal Presidente Antonio Del Pomo per dare ulteriore visibilità ad un evento già di per sé molto conosciuto e che continua a scrivere pagine memorabili sempre nel segno e nel ricordo del Presidentissimo Antonio Ragone, alla cui memoria è stata conferita nello scorso giugno la Civica Benemerenza dal Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni.

Con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’ Tirreni, della Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano, della Delegazione provinciale del CONI e dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, la “Podistica Internazionale S. Lorenzo” è organizzata dal Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo” e dal Comitato di Cava de’ Tirreni del Centro Sportivo Italiano, al quale in occasione del suo Cinquantenario durante la cerimonia di premiazione verrà consegnato il Portico d’Argento, targa messa in palio dall’Azienda di Soggiorno e Turismo metelliana. Ad ulteriore conferma del suo prestigio, anche quest’anno la “Podistica Internazionale S. Lorenzo” può fregiarsi della concessione della Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica (per la 36ª volta) e della Medaglia di Bronzo del Presidente del Senato.

IL PROGRAMMA
Ore 14.30: Ritrovo Giuria e concorrenti; ore 15.30: Gara Scuole Medie; ore 16.00: Gara Allievi, Allieve e Cadette; ore 17.00: Gara Assoluti Maschile e Femminile; ore 18.00: Cerimonia di premiazione.

LE NOTE TECNICHE
La Gara Assoluti Maschile-Femminile si correrà su una distanza di km 7,8, con partenza ed arrivo a San Lorenzo. Il percorso si snoda lungo un doppio anello, con partenza in salita, cui segue, dopo soli 500 metri, una lunga discesa fino al 2° km. Di qui la gara prosegue, transitando dal traguardo, con una costante ascesa che conduce sino al traguardo volante della frazione di San Pietro (massima asperità), posto a 274 m sul livello del mare. Subito dopo gli atleti affronteranno di nuovo una lunga ed a tratti ripida discesa, che li porterà al punto più basso del tracciato (183 m, via Caliri, ad 1 km dalla conclusione). Infine, arrivo in salita. Fondo stradale misto tra asfalto e pavé.

I PREMI
La cerimonia di premiazione avrà inizio alle ore 18.00 e si svolgerà presso la palestra della Scuola Media “Carducci-Trezza”. Tra i numerosi premi in palio spiccano: il Trofeo Armando Di Mauro, destinato al vincitore della Gara Maschile Assoluti; la Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica, che andrà alla società prima classificata della categoria Assoluti Maschile-Femminile; la Medaglia di Bronzo del Presidente del Senato, che sarà assegnata alla società prima classificata della categoria Allievi/e-Cadetti/e; la Targa della Città di Cava de’ Tirreni, destinata alla società seconda classificata della categoria Assoluti Maschile-Femminile; il Trofeo Agnese Lodato, riservato alla vincitrice della Gara Femminile; il Trofeo Giuliano Ferrara, che andrà al vincitore della Gara Allievi.

Per info e contatti:
- Gruppo Sportivo “Mario Canonico S. Lorenzo”, via San Lorenzo 2, 84013 – Cava de’ Tirreni (Sa). Tel: 347.7644927; sito web: www.podisticasanlorenzo.com; e-mail: info@podisticasanlorenzo.com

Condividi

Commenti non possibili