VIETRI SUL MARE (SA). I Carabinieri “lasciano” Vietri ?

caserma-carabinieri-vietri-marina-vivimediaApprensione in questi giorni a Vietri sul mare per il probabile addio della Caserma dei Carabinieri a Marina. I locali dove sono ubicati, di proprietà della Provincia di Salerno, sembra, siano stati messi in vendita per “fare cassa” e vista l’impossibilità, fino ad oggi di trovare dei locali dove ospitare la caserma a Vietri, sembra che essi siano costretti ad emigrare a Cetara. Un duro colpo, se la cosa dovesse avvenire, per la collettività vietrese, da sempre orgogliosa di avere i Carabinieri a Vietri e di saper e che essi sono sempre a disposizione della  comunità.Una storia, quella della caserma dei Carabinieri, che se dovesse avere questo epilogo, provocherebbe un vero e proprio vuoto nella cittadina vietrese e segnerebbe, forse, il fallimento politico di molte amministrazioni che non hanno fatto abbastanza per trattenere una componente di legalità, oramai radicata sul territorio e in simbiosi con i cittadini. Per Vietri in quanto centro turistico di rilevante importanza nazionale, la caserma è elemento fondamentale per la sicurezza reale ed è elemento imprescindibile per la tutela e la sicurezza non solo dei cittadini ma soprattutto dei turisti che nel periodo estivo, in particolar modo, affollano il centro costiero. L’ultimo trasferimento della caserma da via Osvaldo Costabile, zona con difficoltà di parcheggio e fuori dal territorio centrale vietrese, aveva già suscitato polemiche, ma vista la difficoltà del Comune di Vietri a trovare un nuovo alloggio per la caserma, per mancanza di locali idonei, le polemiche si placarono subito e prevalse la logica del “meglio che ci siano, comumque”. Ora questa che nuova probabile tegola, che farebbe perdere a Vietri prestigio e non vedrebbe i cittadini molto ben disposti a lasciare andare via i loro amati Carabinieri.

Condividi

Commenti non possibili