VIETRI SUL MARE (SA). Vincenzo Cardamone nuovo Presidente del Consiglio a Vietri

vincenzo-cardamone-presidente-consiglio-comunale-vietri-sul-mare-sett-2013-vivimediaIn un Consiglio Comunale il cui tema predominante erano le dimissioni di Giovanni Di Mauro, in procinto di essere eletto Presidente della società in house”Vietri Sviluppo”, con la conseguente entrata del primo dei non eletti delle lista “Per Vietri “ovvero Lucio Candelora, si è finalmente giunti alla elezione del Presidente del Consiglio Comunale. Vincenzo Cardamone, ex assessore allo sport, espressione delle maggioranza, sarà il garante della  legalità e della imparzialità dell’assise, cosi come da statuto comunale. Il Sindaco Francesco Benincasa ha tenuto a precisare che aveva tentato di “offrire” la poltrona delle Presidenza ad un consigliere della minoranza, ricevendone un netto rifiuto, secondo indiscrezioni, da parte di Cesare Marciano e Salvatore Giordano. Il rifiuto è stato argomentato, secondo gli interessati , dall’avvicinarsi della scadenza elettorale, per cui i cittadini non avrebbero compreso l’accettazione da parte della minoranza della Presidenza del Consiglio, se non in senso negativo, politicamente parlando, o avrebbero parlato di probabili accordi politici. Le dimissioni di Giovanni Di Mauro e l’entrata in Consiglio di Lucio Candelora, ha visto la minoranza parlare di mossa politica corretta, ma ”eticamente” scorretta e deprecabile, poiché è parso chiaro ai più che, al di là delle competenze di Di Mauro, se dovesse diventare Presidente della”Vietri Sviluppo”, mai messe in discussione, questo avvicendamento è frutto solo di un “blindaggio” di alcuni fedelissimi e preparazione alla campagna elettorale.

Condividi

Commenti non possibili