BARONISSI (SA). Città dei Giovani, la Giunta Caldoro iscrive 1 milione e 700mila euro in Bilancio di previsione 2013

municipio-baronissi-vivimediaStep by step.
La roadmap verso il completamento di Città dei Giovani fa ancora un altro passo in avanti. Nell’ultima seduta di Giunta regionale, l’esecutivo campano ha iscritto nel Bilancio di Previsione 2013 la somma di 1 milione e 167mila euro come restante 15% del finanziamento per il II lotto di Città dei Giovani.

«È un altro step importante, questo, che ci permette di ipotecare il completamento di un grande progetto – sottolinea il sindaco Giovanni Moscatiello – l’iscrizione in Bilancio da parte della Giunta Caldoro è sintomo di grande sensibilità verso il progetto da parte del Presidente e dell’Assessore Fulvio Martusciello, che ringrazio, in un momento difficile per la gestione finanziaria degli enti. Caldoro e la sua Giunta credono in Città dei Giovani e credono in un’opera imponente e strategicamente importante per la valle dell’Irno. Insieme al retro porto ed alla terza corsia sulla Salerno-Avellino, con quest’ultime da realizzare, rappresenta uno slancio qualitativo per lo sviluppo di Baronissi e per il comprensorio». 

A sbloccare il riavvio dei lavori erano stati due decreti dirigenziali della Regione Campania: il n.283 del 27 maggio scorso che assegnava in via definitiva a Baronissi il finanziamento da 2.867 milioni di euro circa per il II° lotto; il n.114 del 29 marzo scorso che assegnava 4.217 milioni di euro per il III° lotto. 

I lavori interessano l’area contermine al campus universitario, in cui si prevede l’insediamento di attività produttive e di ricerca collegate all’Università. Il “Programma”, già completamente approvato, è stato individuato quale “progetto portante” del progetto integrato “Valle dell’Irno” approvato dalla Regione Campania con delibera di Giunta Regionale n. 558 del 28 febbraio 2002, pubblicata sul B.U.R.C. n. 16 del 18/03/2002. Per l’attuazione di tale “Programma” ed in particolare per la realizzazione delle opere di infrastrutturazione sono stati ottenuti i seguenti finanziamenti: ­finanziamento di un I° lotto” per l’importo di euro 1.845.000,00 per la realizzazione del sistema fognario, acque reflue e acque meteoriche e la realizzazione di un vasto parcheggio; e il finanziamento del II° e III° lotto per la realizzazione dell’anello viario, completo delle reti tecnologiche, parte della rete viaria e la realizzazione di tre grosse aree di parcheggio pubblico di cui una multipiano.

Condividi

Commenti non possibili