NAPOLI. POR FESR Campania 2007-2013. Misure di accelerazione della spesa: attuazione DGR n. 148/2013

regione-Palazzo-SLucia_webL’Amministrazione regionale, con la DGR n. 148/2013, ha operato una scelta strategica volta all’accelerazione della spesa dei Fondi Strutturali, mediante interventi finanziati dal POR Campania FESR 2007-2013 nel campo ambientale, della ricerca e innovazione, dell’efficientamento energetico e dello sviluppo urbano; tale scelta, rispondendo alle esigenze del territorio, risulta coerente con quanto indicato dai partner istituzionali e socio economici della Regione e può costituire utile strumento per amministrazioni locali ed imprese al fine di invertire il trend economico negativo, in un contesto congiunturale difficile e in continua evoluzione.

Pertanto con la delibera n. 378 del 24/9/2013 ha approvato le  procedure di attuazione della DGR n. 148/2013 come di seguito disciplinato e ha affidato l’esecuzione al Gruppo di lavoro coordinato dall’Autorità di Gestione dei POR FESR 2007/2013.

Ha programmato sul POR FESR Campania 2007/2013 il completamento degli interventi di cui ai seguenti AA.P.Q.:

  • · Infrastrutture per i Sistemi urbani – IV atto integrativo;
  • · Infrastrutture per i Sistemi urbani – VII atto integrativo;
  • · Infrastrutture per i Sistemi urbani – VIII atto integrativo;
  • · Difesa del suolo – II atto integrativo;
  • · Sviluppo Locale – Infrastrutture per il turismo – VI atto integrativo;
  • · Sviluppo Locale – Infrastrutture per l’industria – VII atto integrativo;
  • · Risorse idriche – I atto integrativo;
  • · Infrastrutture per la viabilità in Campania – IV atto integrativo;
  • · Difesa Suolo – Delibere CIPE 142/1999, 84/2000, 17/2003, 20/2004;
  • · Difesa Suolo – I atto integrativo – Delibera CIPE 3/2006
  • · Difesa Suolo – II atto integrativo – DGR 1478/2009;
  • · Delibera CIPE 8/2012 – Accordo di programma dissesto idrogeologico;
  • · Difesa Suolo – Piano Straordinario Nazionale 2007;
  • · Programma Strategico per le Compensazioni Ambientali nella Regione

   Campania del 18/07/2008 e successivo Atto modificativo del 08/04/2009;

  • · Delibera CIPE n. 60 del 30/04/2012. 

- ai P.I.P. e alle A.S.I.

- alla L.R. n. 1/2009.

Ha deliberato tra l’altro:

- risorse per un importo massimo di 60 Meuro per il Fondo di garanzia per le PMI di cui alla Legge 662/1996 e alla DGR n. 52/2003;

- 100 Meuro per la costituzione di un Fondo Regionale per lo Sviluppo a favore delle PMI campane;

- gli interventi di efficientamento energetico degli II.AA.CC.PP.

Condividi

Commenti non possibili