SALERNO. L’Arsenal Salerno si impone per due a zero contro la formazione dell’Atletico Faiano

arsenal-salerno-ottobre-2013-vivimediaAmichevole sentita, da parte soprattutto del Dg Palo, faianese doc, quella che si è giocata tra Arsenal Salerno e Atletico Faiano. Questa la sintesi della partita. In due tempi da quaranta minuti ciascuno, le due formazioni si sono affrontate a viso aperto in una giornata calda e soleggiata, dove mister Enzo Petrone ha optato per uno schema 4-3-1-2 con il classico regista dietro le punte. E’ Mariano che al settimo del primo tempo sbaglia di poco una ghiotta occasione, gli fa eco poco dopo al decimo Marigliano che spara un tiro alto sopra la traversa, su assist del trequartista Gaetano Bracciante,da segnalare l’infortunio al ventesimo minuto circa del primo tempo del portiere De Martino. Sempre al trentatreesimo è l’Arsenal che dopo una timida reazione dell’Atletico Faiano, ha la possibilità di passare in vantaggio, ma purtroppo il tiro forte di Mariano, a portiere battuto si stampa sul palo, nulla di fatto quindi e il primo tempo si avvia così alla conclusione, con qualche lancio di troppo e qualche occasione che poteva essere finalizzata meglio, su un campo comunque insidioso. Al decimo della ripresa su un bell’assist di Capezzuto, l’attaccante De Cesare sblocca la partita, poco dopo è sempre De Cesare che però spara alto sopra la traversa. Dopo qualche amnesia da parte dei gunners, e qualche tiro di troppo da parte degli avversari, è al trentacinquesimo della ripresa però che Marigliano  chiude definitivamente la pratica Atletico Faiano, siglando un goal magistrale con palla a girare, imprendibile per il portiere avversario. Non succede più nulla fino alla fine della partita con un dg Palo che appare soddisfatto per il risultato meno per qualche svarione di troppo in campo. “Abbiamo giocato una buona gara e sono soddisfatto di alcuni progressi che ho visto nella squadra, tuttavia, ci sono ancora troppe discussioni in campo e si parla troppo, spero che su questo si continui a lavorare per arrivare al top anche dal punto di vista caratteriale – ha confermato Palo”. Anche il presidente Luigi Correale ha commentato positivamente la partita, ribadendo l’impegno visto della squadra e i progressi fatti durante queste settimane.
(Giovanni Sorgente)

Condividi

Commenti non possibili