SALERNO. “L’Atleta di Salerno e provincia”: quarto al “Premio Cento della Stampa Locale”

premio-cento-2014-vivimedia

Prestigioso riconoscimento per “L’Atleta di Salerno e provincia”. Infatti, il mensile di sport e cultura si è classificato al quarto posto al “Premio Cento della Stampa Locale”, nella sezione Free Press, la più importante manifestazione dedicata alla stampa gratuita. L’evento è organizzato dal Circolo culturale Club “Embora”, in sinergia con enti locali, istituzioni territoriali, associazioni stampa e giornalisti, regionali e nazionali con l’obiettivo di porre al centro dell’attenzione questa importante nicchia del mondo giornalistico, spesso sottovalutata, ma ampiamente diffusa in tutto il territorio nazionale e importante
soprattutto per la diffusione di quelle notizie che spesso non trovano spazio nei quotidiani, oltre che per il confronto sui principali temi legati alla vita della propria città.
Il concorso è suddiviso in due sezioni: una riguardante la stampa pubblica e d’interesse pubblico e comprende le Pubblicazioni istituzionali edite dagli Enti pubblici locali, Comuni, Province, Regioni, Aziende Sanitarie Locali, Università, ma anche da realtà non pubbliche che però hanno una forte incidenza pubblica; la seconda invece concerne la stampa privata e comprende tutte le pubblicazioni edite da soggetti di natura privatistica. E proprio in questa sezione che il mensile “L’Atleta di Salerno e provincia” si è classificato al quarto posto. “E’ un risultato che ci gratifica e ci inorgoglisce” – ha dichiarato il direttore responsabile de L’Atleta, Fabio Setta – “ e soprattutto ci dà ancora più entusiasmo per continuare”. “E’ una gioia”
- conferma il direttore editoriale Gianpiero Scafuri – “che voglio condividere con tutti i ragazzi della redazione che mensilmente con grande passione animano e realizzano il nostro giornale. Il quarto posto a un premio così importante e un ottimo risultato, ma sin da oggi lavoreremo per salire sul podio l’anno prossimo”.

atleta-di-salerno-e-provincia-vivimedia

Condividi

Commenti non possibili