VIETRI SUL MARE (SA). Congresso Partito Democratico: a Vietri un PD fallimentare

alfonso-d'arienzo-vietri-sul-mare-vivimediaAlfonso D’Arienzo “sfida” Patrizia Gadaleta per la segraterai cittadina.

Sembra si sia giunti alla resa dei conti a Vietri, nell’ambito del PD. Se la spaccatura è ormai cosa nota, oggi i Giovani Democratici vietresi, lanciano la candidatura alla Segretaria cittadina Patrizia Gadaleta, in occasione del congresso cittadino che di terrà nella giornata di oggi.

In un documento ufficiale vengono spiegate la ragioni di tali scelte. 

“In questi anni di azione politica sul territorio, abbiamo avuto sempre e solo un unico obiettivo: rinnovare l’attuale classe dirigente democratica e restituire il Partito alla sua base, ai suoi elettori, superando una volta per tutte la vecchia logica delle tessere che soffoca il dibattito, inchiodando il sistema a quegli schemi che hanno certamente agevolato l’emarginazione della politica da parte degli individui.

Il nostro, quindi, è un progetto alternativo, che nasce da quella volontà di costruire una base comune, che guardi il futuro della nostra collettività e che coinvolga tutti, giovani e meno giovani, aderenti e semplici simpatizzanti, nel quale davvero ognuno ha la stessa dignità, la stessa valenza, gli stessi diritti.

In questo senso, il risultato delle Primarie dello scorso novembre sono state un segnale chiaro: i vietresi vogliono un cambiamento!

La candidatura di Vincenzo Pedace alla segreteria provinciale, supportata da larga parte della componente democratica, mira proprio a questo obiettivo: scardinare il vecchio sistema fallimentare per un nuovo corso di rinascita democratica che si apra alla società civile, ai cittadini, ai loro problemi e ai loro disagi.

Ed è anche per questo che, in continuità col lavoro fatto, abbiamo deciso di sostenere la candidatura di Alfonso D’Arienzo alla segreteria locale del Partito Democratico in occasione del Congresso cittadino del 27 Ottobre.

Abbiamo il dovere di andare avanti, di proseguire quel cammino di rinnovamento mai visto ma tanto decantato. Siamo felici di intraprendere questa sfida con entusiasmo e passione dando concretezza e continuità all’agire nella vita politica e civile di questo territorio.“

Condividi

Commenti non possibili