VIETRI SUL MARE (SA). Vietri il paese del … BENessere”

percorsi-del-BENessere-vietri-sul-mare-ottobre-2013-vivimediaPresentata  al Comune di Vietri sul Mare, la terza edizione dei “Percorsi del BENessere” giunta oramai alla terza edizione, alla presenza del Sindaco Francesco Benincasa,dell’ assessore all’Ambiente con delega alla comunicazione, Mario Pagano, erano presenti tra gli altri, il presidente di Vietri Sviluppo Giovanni di Mauro, Antonella Raimondi assessore alla legalita’, l’assessore alle frazioni Vincenzo Alfano, il vice sindaco Marcello Civale, l’assessore al turismo Giovanni de Simone, Gianluca de Martino, referente Legambiente Salerno, il comandante della caserma dei Carabieri di Vietri, m.llo Gerardo Ferrentino, il comandante dei Vigili Urbani di Vietri Sebastiano Coppola, i rappresentanti dell’associazione ristoratori di Vietri  e delle associazioni del territorio, Tonia Willburgher del CTA di Vietri sul mare.
Per il terzo anno, a cura dall’Assessorato all’Ambiente retto da Mario Pagano, ma nato da una intuizione dell’ex assessore Luigi Gorga , il Comune di Vietri sul Mare organizza, il 26 e 27 Ottobre, “I Percorsi del BENessere”, una manifestazione dedicata alla promozione e alla valorizzazione dello straordinario patrimonio paesaggistico, ambientale e culturale del territorio vietrese, riconosciuto dall’UNESCO come “Bene dell’Umanità”.
Il fine della manifestazione è di incentivare uno stile di vita “slow”, fondato sull’equilibrio ecologico e sulla sostenibilità ambientale. Vietri, insomma, mette in mostra le sue bellezze a disposizione di tutti, soprattutto alle famiglie che passeggeranno tra il centro storico ed i suoi vicoletti per finire alle frazioni, troppe volte dimenticate, ma oggi punto di forza del programma.
Nella manifestazione si punta soprattutto al benessere non solo fisico, ma anche e principalmente economico e commerciale,  la valorizzazione del territorio che e’ parte fondamentale di un progetto che prevede non solo la riscoperta di Vietri ma anche e soprattutto delle frazioni.
Il programma prevede, sabato mattina, un  percorso che interesserà le località di Dragonea, Albori, Raito e permetterà di visitare luoghi storici, religiosi ed artistici delle frazioni coinvolte. Il punto di ritrovo è presso il Santuario di San Vincenzo e si proseguirà per la Chiesa S. Maria delle Grazie, dove vi sarà un incontro con il Gruppo Habitat (Associazione di difesa ambientale) e visita al  Museo Provinciale della Ceramica.
Per finire con la visita alla mostra fotografica sullo sbarco degli Alleati del 1943 a cura dell Ass. Transboneia 2000.
Domenica 26, invece,dopo una serie di escursioni che interesseranno le varie frazione, da Marina a Molina, da Raito ad Albori, una serata all’insegna dello star bene, dell’aggregazione e della socializzazione in un ambiente naturale, tra percorsi musicali e culturali. Si parte dalle 19, dove  i ristoranti convenzionati, per l’occasione, propongono menù a tema e  percorsi musicali itineranti con i Via Toledo.
Seguiranno, alle  20.30 Spettacolo teatrale “La Leggenda dei Due Fratelli”, regia di Claudio Collano, presso l’Arciconfraternita della SS. Annunziata e del SS. Rosario ed alle 21.30 il Concerto dei Musicastoria in Piazza Amendola.
Da non perdere la mostra fotografica a cura dell’Associazione Vietri Costa, in collaborazione con l’Ass. Lisistrata.
Servizio navetta da e per il parcheggio scelto 

Condividi

Commenti non possibili