CAVA DE’ TIRRENI (SA). Grafica Metelliana premiata come “Industria grafica dell’anno”

premio-la-vedovella-industria-grafica-anno-metelliana-cava-de'-tirreni-vivimediaPrestigioso riconoscimento per l’azienda cavese Grafica Metelliana, che ha vinto “La Vedovella” 2013 nella categoria “Industria grafica dell’anno”. “Azienda che batte la crisi” la motivazione espressa dalla Giuria del Premio destinato alle Eccellenze delle Arti Grafiche in Italia. La cerimonia di premiazione si è tenuta venerdì 15 novembre a Milano, presso la sede de Il Sole 24 Ore, alla presenza del gotha del settore grafico. A ritirare il riconoscimento l’Amministratore Delegato Gerardo Di Agostino, accompagnato dai vertici dell’affermata realtà metelliana. L’attenzione alle risorse umane il segreto di un successo sempre crescente.

“Industria grafica dell’anno”: the winner is… Grafica Metelliana. Prestigiosissimo riconoscimento per la nota azienda cavese, che ha vinto “La Vedovella” 2013 nella categoria più ambita. A ritirare il premio è stato l’Amministratore Delegato Gerardo Di Agostino nel corso della cerimonia ufficiale tenutasi venerdì 15 novembre a Milano, presso la sede de Il Sole 24 Ore. 

Forte di una storia di oltre 20 edizioni, “La Vedovella”Premio alle Eccellenze delle Arti Grafiche in Italiaè considerato come il più importante riconoscimento agli imprenditori ed ai team di lavoro delle aziende grafiche e cartotecniche italiane. Organizzato da 4IT Group e Zeta’s, due rilevanti realtà della comunicazione stampata e digitale, il Premio viene annualmente assegnato agli imprenditori grafici o ad aziende di stampa che si siano particolarmente distinti per iniziative, attività o trasformazioni societarie di grande valenza per il settore.

Un premio al talento di chi abbia dimostrato intraprendenza, creatività ed impegno senza uguali, lasciando con il suo lavoro un’impronta significativa nel nostro Paese. Uomini e donne che giorno dopo giorno, con grande professionalità ed impegno, contribuiscono a fare dell’industria grafica, cartotecnica e del converting italiana una delle maggiori a livello internazionale.

grafica-metelliana-team-cava-de'-tirreni-vivimedia10 i premi, suddivisi per categorie, attribuiti da una qualificatissima Giuria, composta da esponenti del mondo delle istituzioni, dell’economia, della formazione e dei media. Il più atteso ed importante è quello all’“Industria grafica dell’anno”. Ed a vincerlo in quest’edizione 2013, con la motivazione “Azienda che batte la crisi”, è stata appunto Grafica Metelliana.

In una cornice prestigiosa e raffinata, alla presenza del gotha del settore grafico, è stato Roberto Levi, Amministratore Delegato di Printgraph/PCO, a consegnare materialmente il premio a Gerardo Di Agostino, Amministratore Delegato di Grafica Metelliana, accompagnato nella felice esperienza meneghina dai vertici dell’ormai affermatissima industria poligrafica cavese.

Enorme soddisfazione ed intense emozioni, ovviamente, per la delegazione metelliana. Ma tale riconoscimento rappresenta solo l’ulteriore attestazione e l’evidente conferma di un successo crescente, alla cui base vi è un elemento di fondo che attesta l’identità aziendale: l’attenzione alle risorse umane, considerate come fine e non come mezzo. Quel principio secondo cui “un competitor può comprare le stesse attrezzature tecnologiche, ma non il patrimonio umano che fa l’azienda” è il cardine morale che ispira da sempre le scelte e lo sviluppo di Grafica Metelliana. Dall’ingresso nel mondo del packaging all’ambizioso progetto di Areablu edizioni, dal web to print alle certificazioni fino alla speciale attenzione alla responsabilità sociale, nulla in Grafica Metelliana è frutto del caso, ma tutto è ispirato alla collaborazione ed alla condivisione.

Organizzazione, lavoro di squadra, intraprendenza e capacità imprenditoriali: questa è Grafica Metelliana. Un’azienda forte e dinamica, proiettata nel futuro, ma con solide basi fondate su un passato di lavoro, passione ed esperienza. Innovazioni, evoluzioni e cambiamenti, con la volontà di continuare a sorprendere, senza mai dimenticare la cultura aziendale fatta di rispetto reciproco, impegno e collaborazione.

«Ci riempie di orgoglio, e per questo ringraziamo la Giuria, essere stati classificati come “azienda che batte la crisi” – commenta Gerardo Di Agostino - Abbiamo lavorato duro: lo stiamo facendo da anni, non ci siamo fatti trovare impreparati. È stata premiata la nostra lungimiranza, il saper guardare oltre, puntando sul nostro patrimonio più importante: le risorse umane. Aspetti quali self empowerment, team building e team working, insieme a know how, innovazione tecnologica e scelte ecocompatibili, hanno rappresentato e rappresentano il volano di “azienda che batte la crisi”».

Forte di questo nuovo successo, Grafica Metelliana non si ferma certo qui ed è già pronta per altre sfide ed ulteriori importanti progetti. «Quando nella propria azienda si riesce a creare una squadra composta da persone competenti e motivate – conferma l’Amministratore Delegato di Grafica Metelliana - non risulta difficile cimentarsi in nuovi aspetti. In questo momento, in un mercato ormai globalizzato, confrontarsi con l’estero è indispensabile. L’internazionalizzazione, quindi, rappresenta per noi un altro nuovo progetto, che contiamo di far partire con l’inizio del prossimo anno. Ed in tal senso continueremo a lavorare come siamo abituati a fare, “raccogliendo” competenze per affrontare nuove sfide».

Condividi

Commenti non possibili