CAVA DE’ TIRRENI (SA). In preda alla follia aggredisce auto in sosta e automobilisti in transito

incrocio-via-dei-fabbri-con-via-XXV-luglio-(2)-cava-de'-tirreni-vivimediaHa seminato il panico tra gli automobilisti, prima ancora di prendersela con le auto in sosta. Ieri mattina, verso le ore 5.30, su via XXV Luglio, ai piedi di Via dei Fabbri (ponte di Pregiato), un ragazzo sulla trentina d’anni, in preda alla follia ha preso a calci e sputi, le auto in sosta. Come non se non bastasse, mentre era sul ciglio della strada a scalciare auto, improvvisamente entrava sulla carreggiata, costringendo gli automobilisti in transito a schivarlo per evitare di investirlo.
Una donna al volante, che si stava recando al lavoro, spaventata, ha allertato il 112 che ha dirottato la chiamata ai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore i quali hanno provveduto a mettersi sulle tracce dell’uomo. Il ragazzo, era stato avvistato già una mezz’ora prima da altre persone, che lo avevano visto scendere a piedi dal ponte di Pregiato (Via dei Fabbri) e solo quando ha raggiunto le auto in sosta sul marciapiede nei pressi del negozio “mondo parquet”, è andato in escandescenza, senza risparmiare nessuna della auto parcheggiate.
Oltre al danneggiamento alle auto ferme, ciò che maggiormente ha preoccupato gli automobilisti, è stato il suo scagliarsi contro le auto in transito, rischiando di essere investito.
Alcuni testimoni riferiscono che il ragazzo infieriva indisturbato, contro i veicoli già dalle 5 del mattino nonostante, da alcuni abitazioni, sentiti i rumori, qualcuno si è affacciato provando a rimproverare il ragazzo senza ottenere nessun risultato.

Condividi

Commenti non possibili