CAVA DE’ TIRRENI (SA). Ricomincia la rassegna teatrale “Autunno Cavese”. La XIII rassegna riparte con un recital di Renata Fusco

renata-fusco-cava-de'-tirreni-vivimediaLa rassegna teatrale Autunno Cavese, giunta alla tredicesima edizione, ricomincia. Domenica 10 Novembre e Lunedì 11, la direttrice stessa  della rassegna Renata Fusco andrà in scena, sul palco dell’auditorium De Filippis di Cava de’Tirreni, presso l’I.I.S. Vanvitelli-Della Corte, con il recital “Girotondo … per Voce Sola”, su testo di Clara Santacroce. Lo spettacolo è tutto basato sulla strettissima integrazione del messaggio teatrale attraverso l’uso combinato di parola, musica e gestualità. È sempre la strettissima integrazione tra forme espressive diverse uno dei motivi conduttori del programma di quest’anno, strutturato in maniera tale che ogni spettacolo trovi nel precedente tematiche e modalità di espressione da sviluppare. Dal tema dell’amore come essenza della vita stessa, al centro del recital di apertura, si passa al musical “Il Signor ‘900”, viaggio immaginario e musicale attraverso atmosfere, fatti e misfatti del XX secolo, per poi riprendere il motivo della crisi dell’amore e della nascita di una diversa consapevolezza femminile in “Casa di Bambola” di Ibsen. Si ritorna quindi al recupero dell’immaginario fantastico attraverso il ritorno sulla scena, a grande richiesta e in prossimità del Natale, del musical fiabesco “Il Tappeto Volante”, per poi andare alla ricerca delle radici e di un nuovo senso dell’appartenenza nello spettacolo dedicato alla poesia greca moderna “Il Rumore del Silenzio”, ampliamento e integrazione di quanto presentato nella serata dedicata alla Grecia, organizzata dal Comune lo scorso maggio. Infine, sviluppando il concetto del teatro quale strumento con cui affrontare i conti col passato, si approfondirà il tema del dovere civile del recupero e della conservazione della memoria storica, portando in scena “L’Istruttoria” di P.Waiss, a celebrazione della Giornata della Memoria, il 27 Gennaio. Insomma un programma vario e ricco.
La stagione teatrale “Autunno Cavese” venne inaugurata nell’ormai lontano 2001 proprio con il recital “E Cammina Cammina …”, della Fusco su testo di Clara Santacroce. Pertanto, il recital di apertura rappresenta un segno di continuità per la rassegna, volto a contraddistinguere l’evolversi del Teatro Studio Arte Tempra, organizzatore della rassegna, in associazione Temprart. 

Condividi

Commenti non possibili