SALERNO. Seconda categoria girone l: l’Arsenal Salerno lancia la sfida alla capolista Nuova Salerno

DG-peppe-palo-arsenal-salerno-vivimediaE’ il big match della terza giornata di campionato di seconda categoria tra Nuova Salerno e Arsenal Salerno, un derby dal sapore unico, una sfida molto sentita da entrambe le società e squadre. La Nuova Salerno è prima con 9 punti nel gruppo L, frutto di un buon attacco e di un’ottima tenuta in mezzo al campo anche se difetta un pò in difesa, lo dimostrano i goal subiti: 5 rispetto ai 9 segnati, ultimo match il rocambolesco 4 a 3 ottenuto sul campo del Real Capezzano. Dall’altra parte invece c’è un Arsenal Salerno reduce dalla prima vittoria in campionato, galvanizzati dunque da una buona prestazione, con una difesa attenta, con diversi elementi validi sia a centrocampo che attacco ma che spesso però, non ha saputo finalizzare le tante azioni di gioco prodotte in queste ultime partite, elemento quest’ultimo che ha creato non pochi grattacapi a mister Petrone in queste prime battute stagionali. Come dicevamo una partita dunque sentita come sottolinea lo stesso direttore generale dell’Arsenal Salerno Giuseppe Palo.”Conosciamo l’importanza di questa gara che ci attende sabato,siamo consapevoli di andare a giocare a mio parere contro la squadra più forte di questo torneo. La Nuova Salerno ha un grande organico, è ancora imbattuta ed è al comando della classifica, sono dati da non sottovalutare – sottolinea Palo e continua – noi rispettiamo tutti e andremo a giocarci fino in fondo questa partita. In settimana sono stato a colloquio con tutto il gruppo e ho ribadito anche a loro il mio pensiero e l’importanza di questa partita: massimo rispetto per tutti gli avversari ma paura di nessuno. Sicuramente sabato mi attendo una bella partita, assisteremo ad un incontro tra due squadre che giocano al calcio e naturalmente vinca il migliore.”
(Giovanni Sorgente)

Condividi

Commenti non possibili