VIETRI SUL MARE (SA). Campionato Regionale Allievi, Girone G: Sporting Vietri sul Mare – Sorrento Calcio srl 1 – 0

sporting-vietri-novembre-2013-vivimediaSPORTING VIETRI SUL MARE: 4.4.1.1. 
1.Contessa, 2.Pastore, 3.Esposito, 4.Calicchio, 5.Maraziti, 6.Sansone, 7.Della Monica, 8.Curcio, 9.Ciccullo, 10.Abate, 11.D’Amico, 12.Adamo, 13.Imparato, 14.Mosella, 15.Romano, 16.Trezza A., 17.Falcone, 18.Trezza P., All. Della Monica A.-

SORRENTO CALCIO srl: 4.3.3. 
1.Di Leva, 2.Di Gregorio, 3.Sparavigna, 4.Andolfi, 5.Malafronte, 6.D’Amato, 7.Genovese, 8.Guida, 9.Immobile, 10.Ambrosio, 11.Bonaiuto,
12.De Gregorio, 13.Vitiello, 14.Perno, 15.Sposito, 16.Coda, 17.Mascolo, 18.Votolo. All. Barbato.

Marcatore: al 3′ s.t. Abate (Sporting).

Spettacolo oggi al “P.Ventre” di Marina di Vietri sul mare, per l’incontro di cartello che vedeva difronte le due squadre che meglio avevano interpretato quest’inizio di campionato.
La Sporting, dopo la immeritata sconfitta di Micri (e sottolineo immeritata), era chiamata ad una reazione per dimostrare che la parentesi napoletana era stata in fondo solo una giornata storta. 
In effetti in settimana il Presidente Abate aveva chiesto al suo staff di “stare sul pezzo” e di regalare ai tifosi una prestazione maiuscola, degna del blasone degli avversari.
E così è stato, con i ragazzi di Mister Della Monica che hanno disputato una gara attenta e assennata, sciorinando del buon calcio, nonostante qualche assenza importante che faceva presagire non poche difficoltà.
Il Sorrento, indicata come ammazzacampionato, dopo 3 vittorie consecutive veniva da un pareggio casalingo con il Casalnuovo e mostrava tutta l’intenzione di riscattarsi.
Pronti via e il Sorrento fa vedere subito di che pasta è fatto, disegnando pregevoli trame di gioco e andando subito al sodo alla ricerca del vantaggio.
La prima frazione di gioco si chiude con una gran lotta a centrocampo dove le qualità delle due formazioni si danno battaglia senza esclusione di colpi.
Al 3’il gol di Abate che  da una respinta della difesa avversaria Abate, tira al volo di destro mandando la palla nel sette alla destra del portiere avversario.Per la Sporting una vittoria meritata Da segnalare ancora una dimostrazione d’affetto dei ragazzi che hanno inscenato a fine gara una “ola” indirizzata al D.G. Angelo Belmonte ancora sofferente da casa.

Condividi

Commenti non possibili