CAVA DE’ TIRRENI (SA). Torna il presepe vivente a Santa Maria del Rovo

presepe-vivente-santa-maria-del-rovo-cava-de'-tirreni-dicembre-2013-vivimediaAnche questo il Santo Natale, per il 4° anno consecutivo, nella vasta Frazione di Santa Maria del Rovo di Cava de’ Tirreni, vedrà la realizzazione dell’eccezionale presepe vivente, organizzato dalla Parrocchia di Santa Maria del Rovo, guidata dal dinamico Parroco, Don Francesco Della Monica. Grazie al lavoro sinergico degli operatori pastorali e delle persone di buona volontà dell’amena frazione, la Parrocchia di Santa Maria del Rovo ripropone, completamente trasformato e migliorato, il presepe vivente animato da numrosi figuranti, in fantastiche scenografie. Un lavoro straordinario pieno di particolarità; tutte da scoprire e da vivere. Il visitatore assumerà la veste di “viandante” e nel percorrere il vasto itinerario verrà completamente coinvolto nella scenografia, anzi diventerà lui stesso parte attiva dello scenario, dei suoni, degli effetti scenici, interagendo con i duecento figuranti (i pastori) in abitii del tempo, ma non mancheranno scene ordinarie di una vita semplice e complessa allo stesso tempo, permettono un salto in dietro nel tempo, favorendo la possibilità di muoversi all’interno di un tragitto  che ripropone una piccola Betlemme, tutta da scoprire e vivere. Questi gli ingredienti principali del Presepe vivente della Parrocchia di Santa Maria del Rovo di Cava de’ Tirreni, che si terra al Calare delle tenebre nei giorni di sabato e domenica 28 e 29 dicembre 2013 e mercoledì, sabato, lunedì, sabato e domenica 1, 4, 6, 11 e 12 gennaio 2014. Un lungo percorso che si sviluppa su una vasta area all’aperto, senza barriere architettoniche,  piacevole nel visitare I laboratory dei tanti mestieri persi nel tempo, luci soffuse di candele, profumi suggestivi, degustazioni di prodotti tipici locali e tant’altro ancora, per cui non bastano le parole per proporlo, occorre viverlo di persona per comprenderlo nella sua totale espressione. Alla fine del percorso il grande incontro con il protagonista di questa straordinaria esperienza: la grotta di Betlemme con la sacra famiglia e il bambino Gesù, tutti rigorosamente viventi. Promotore dell’evento il giovane Parroco don Francesco Della Monica, con la direzione artistica di Alfonso Bisogno e la realizzazione dello scenario, completamente creato dal nulla (non avendo luoghi fisici già impostati) dal grande lavoro di tanti abitanti della popolosa frazione di Santa Maria del Rovo. Ingresso e ampio parcheggio gratuiti. Accesso fruibile e parcheggio per pullman, gradita la prenotazione per gruppi, unicamente per offrire una degna accoglienza. Per i gruppi accompagnati da Sacerdoti vi è la possibilità di celebrare  la Santa Messa  presso  il  Santuario  Mariano,  concordando,  per  tempo,  gli  orari  ed  il  giorno. Possibilità di partecipare al concorso fotografico e di votare l’angolo più significativo ricevendo un piccolo omaggio. Durante il percorso vari gadget da portare a casa.

Condividi

Commenti non possibili