VIETRI SUL MARE (SA). Vince il calcio al Comunale di Vietri sul Mare. Sporting Vietri sul Mare – Materdei (NA) 1 – 1

sporting-vietri-27-ottobre-2013-vivimediaVince il calcio oggi al Comunale di Vietri sul Mare, nell’incontro di cartello tra le immediate inseguitrici della capolista Domizia. Due squadre costruite per far gioco e ben disposte in campo dai rispettivi allenatori Della Monica e Panico.
Lo Sporting tornava al “P.Ventre” dopo quasi un mese, prima la tragedia del D.G. Belmonte, poi le mareggiate avevano impedito ai ragazzi del Presidente Abate le gare tra le mura amiche.
Il Materdei si presentava al comunale con intenzioni di rivalsa dopo il pareggio casalingo con il Casalnuovo che era costato alla compagine napoletana il primato in classifica.
Le premesse di una grande gara vi erano tutte e lo si intuiva anche per i numerosi “addetti ai lavori” presenti in tribuna: il selezionatore della Rappresentativa De Bonis e lo scout talent della Juve Stabia Turi tra tutti.
Pronti via e le squadre confermano a pieno le aspettative dei presenti mostrando carattere e decisione ma innanzitutto mostrando tutto quello che di buono si vociferava in merito alle due formazioni.
Contrariamente a quanto visto nelle passate gare è lo Sporting che parte in quarta e prende l’iniziativa, approfittando del tardivo adattamento al terreno di gioco dei napoletani, e già al 3’ Trezza P., sinistro naturale, lascia partire un tiro al volo di destro che Magliacano con l’aiuto della traversa sventa prodigiosamente.
Dopo 3 minuti Abate, oggi schierato laterale, pesca Della Monica in diagonale, pronto il tiro ma ancora il pipelet materdino si fa trovare pronto.
Al 7’ ci prova Calicchio dal limite ma il tiro risulta alto sulla traversa.
A questo punto il Materdei capisce che rimanere così bassi risulta rischioso contro una squadra come lo Sporting che gioca un calcio per niente casuale, e comincia a macinare gioco alzando il baricentro.
Al 12’ Rossi tenta la conclusione, ma il suo tiro risulta alto.
Al 16’ Ceparano tira di poco a lato.
Al 18’ il Materdei passa in vantaggio, Angelillo approfitta di un difetto di comunicazione tra Maraziti ed Esposito e con un pallonetto deposita alle spalle dell’incolpevole Contessa.
Lo Sporting sembra accusare il colpo e subisce ancora le volate rossoblù, Soria al 26’ dopo uno scambio con D’Amato conclude alto.
Un minuto dopo ancora Angelillo si gira in area e tira, Contessa non si fa sorprendere.
Mister Della Monica si agita dalla panchina e prova a spronare i suoi, al 28’ Della Monica si fa respingere un tiro in angolo da Magliacano.
Dal successivo corner Villani servito da Curcio impegna di testa il portiere napoletano, ancora attento.
Un minuto dopo Trezza P. ci prova dal limite ma ancora Magliacano para a terra.
Al 32’ Federico manda alto su punizione ed al 33’ una pregevole azione Angelillo-Federico-Soria fa gridarte al gol ma la palla termina al lato.
Al 40’ lo Sporting perviene al meritato pareggio, Trezza P. dal limite serve con un passaggio filtrante Della Monica che “ci crede” e dopo un contrasto con Magliacano in uscita deposita in rete. Sollievo sulla panchina vietrese e premio meritato per il Bomber biancoverde.
Nel secondo tempo Mister Della Monica decide di giocarsela tutta e inserisce D’Amico al posto di Calicchio, Abate stringe un po’ al centro e Della Monica riceve indicazioni anche da centrocampista.
Ma è il Materdei a partire forte, al 5’ Federico si districa in area e tira, Contessa risponde da campione ma Federico insiste e tira sulla ribattuta ma ancora Contessa dice no.
Al 6’ Esposito si produce in una diagonale perfetta che “toglie le castagne dal fuoco” e ferma il lanciato Soria.
Al 12’ Federico, lanciato in area, in un contrasto con Pastore fa gridare al rigore ma l’arbitro De Rosa giustamente fa proseguire.
Le squadre si allungano alla ricerca del gol e ne beneficia lo spettacolo.
Al 15’ D’Amico lancia Della Monica in area, il portiere esce tempestivamente e para.
Al 19’ pregevole punizione di Trezza P., Magliacano si produce in una parata plastica.
Dopo un minuto Soria effettua un pallonetto velenoso che Castagno accompagna fuori.
Al 21’ ancora Soria approfitta di un’involontaria deviazione dell’arbitro trovandosi tutto solo davanti a Contessa che non riesce a neutralizzarlo, ma la conclusione è decisamente fuori.
Al 22’ Della Monica restituisce il favore a D’Amico lanciandolo tutto solo a rete, ma l’attaccante bianconeroverde tira debolmente.
Al 26’ le sostituzioni: nel Materdei Tascone rileva Soria, per i vietresi Ciccullo entra al posto di Trezza P.
Al 31’ il nuovo entrato Tascone si libera in area e in mischia tenta due volte la conclusione ma un ottimo Contessa nega il gol all’attaccante napoletano.
Al 32’ Mister Panico inserisce Borrelli al posto dell’esausto Federico, ma è ancora lo Sporting a tentare la via della rete: Abate, nettamente più in palla nel secondo tempo, con un lancio perfetto serve in area Curcio che incredibilmente spara a lato.
Al 36’ Rossi colpisce su punizione la rete esterna della porta difesa da Contessa.
Al 37’ Mister Della Monica insiste tentandole tutte e quindi Falcone rileva il dolorante Esposito.
Al 40’ Della Monica si gira dal limite e manda la palla a sibilare vicino il “sette” della porta difesa da Magliacano.
Al 41’ Ciccullo si invola sulla destra e crossa al centro ma nessuno raccoglie, la difesa ospite respinge, ma la palla perviene a D’Amico che si coordina e lascia partire un tiro liftato che si stampa sulla traversa a portiere battuto con i compagni che imprecano per la malasorte.
Il triplice fischio finale sancisce la fine delle ostilità e il saluto convinto tra i 22 in campo che hanno dato tutto quello che potevano con grande sportività e lealtà negando all’arbitro la possibilità di una sola ammonizione.
Un risultato di parità tutto sommato giusto che premia entrambe le compagini autori di un’ottima prestazione, dimostrando discrete qualità sia tecniche che tattiche, e che tiene in corsa ambedue le squadre per il discorso al vertice.
In casa Sporting si guarda positivamente al futuro anche in considerazione di un prossimo calendario per niente proibitivo e con un recupero di mercoledì, a questo punto, davvero stimolante.

SPORTING VIETRI SUL MARE – MATERDEI (NA) 1 – 1

SPORTING VIETRI S/M. 4.4.1.1.: 1.Contessa, 2.Pastore, 3.Esposito, 4.Villani, 5.Maraziti, 6.Castagno, 7.Della Monica, 8.Curcio, 9.Calicchio, 10.Abate, 11.Trezza P., 13. Trezza A., , 14.D’Amico, 15.Romano, 16. Kolodyazhnny, 17.Ciccullo, 18.Falcone, All. Della Monica

MATERDEI 4.3.3.: 1.Magliacano, 2.D’Amato, 3.Flagiello, 4.Rossi, 5.Salvarezza, 6.Branci, 7.Oliviero, 8.Ceparano, 9.Federico, 10.Angelillo, 11.Soria, 12.Russo, 13.Boselli, 14.Ilardi, 15.Iuliano, 16.Tascone, 17.Vettosi, 18.Borrelli. All. Panico

Arbitro: De Rosa di Salerno.

Marcatori: 18’p.t. Angelillo (M), Della Monica (S.V.) al 40’p.t.

Condividi

Commenti non possibili