CAVA DE’ TIRRENI (SA). Azienda di Soggiorno, Carmine Salsano nuovo commissario. Subentra a Filippo Diasco e si dimette da assessore

Venerdì 17 gennaio, nella Sala Consiliare del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, è stato presentato il nuovo commissario della locale Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, l’arch. Carmine Salsano. Sono intervenuti il sindaco Marco Galdi, il consigliere regionale Giovanni Baldi (presidente della Commissione Consiliare regionale alle Attività produttive e Turismo), l’assessore comunale al Turismo, Marco Senatore, il direttore dell’AAST, Mario Galdi, il commissario uscente dell’Azienda, dott. Filippo Diasco (promosso ad incarichi regionali ancora più importanti).

L’on. Giovanni Baldi, esprimendo il suo compiacimento per la nomina di Salsano, ha ringraziato Filippo Diasco per l’ottimo lavoro svolto ed ha ricordato che sta per essere promulgata la legge regionale che affida ai comuni un ruolo decisivo per il rilancio del turismo nel territorio.  

Filippo Diasco ha evidenziato la piena sinergia con il Comune che gliha permesso di raggiungere risultati importanti.

Mario Galdi, direttore della locale AAST, ha presentato i dati in crescita sul piano dell’ospitalità alberghiera in città. Dati in controtendenza rispetto alla crisi generale e per questo ancora più confrotevoli. Il dato più significativo, sottolineato poi anche dal Sindaco, è l’aumento di oltre quattromila unità complessive di presenze, con il 10% circa di incremento: da 48000 a 52000 circa, con meno italiani ma con più stranieri.  Un passo in avanti perché Cava consolidi il ruolo di attrattore turistico.

Marco Senatore, assessore al Turismo, ha garantito la continuazione del rapporto stretto in questi ultimi tempi con l’Azienda di Soggiorno anche con il neo commissario Salsano ed ha promesso nuove iniziative che sviluppino ancora di più la capacità attrattiva del “contenitore Cava”.
Carmine Salsano, dopo aver comunicato le sue dimissioni da assessore comunale, ruolo incompatibile con il nuovo incarico (più prestigioso ancora ma non remunerativo), ha ringraziato il presidente Caldoro e l’on. Baldi per la fiducia accordatagli ed il precedente commissario Diasco per quanto fatto finora al vertice dell’Ente. Ed ha salutato con calore i dipendenti dell’apparato comunale, ringraziandoli anche dell’affettuoso rincrescimento da loro mostrato per la scelta del distacco.

Il sindaco Marco Galdi, a conclusione dell’incontro, ha ringraziato gli intervenuti ed in particolare il suo ex assessore Carmine Salsano, che rimarrà comunque un suo stretto collaboratore, a prescindere dall’incarico affidatogli. Ed ha rimarcato i buoni risultati ottenuti dal team di promozione turistica, concludendo che il risultato incoraggiante consegnato al neocommissario è senz’altro foriero di nuove speranze per il futuro, rese ancora più solide dalla nuova legge regionale, che giustamente unisce in un unico polo i paesi marini della Costiera Amalfitana e quelli adiacenti non bagnati dal mare.

Condividi

Commenti non possibili