VIETRI SUL MARE (SA). Suicidio a Vietri

piazzetta-incrocio-costiera-vietri-sul-mare-vivimediaUn tonfo e  un’altra vita spezzata di un giovane che ha deciso ,per motivi ancora oscuri di farla finita. Alle 17,15 di ieri , a Vietri sul mare, dal  ponte  presso  l’inizio della strada statale Amalfitana,un giovane di circa 42 ani B.M . di Salerno ceramista, si è tolto la vita lanciandosi nel vuoto.Immediatamente allertati i Carabinieri della Stazione di Vietri sul mare comandati dal M.llo Gerardo Ferrentino,il Comando Provinciale della Benemerita con il Com.Gennaro Iervolino,i Vigili Urbani di Vietri con il Com.Sebastiano Coppola,il 118 con medici ed infermieri ,si sono recati sul posto ,ma non hanno potuto che accertare la morte del giovane.Il medico legale, accorso sul posto ,ha refertato che compatibilmente con le cause del decesso e  per la dinamica tutto potrebbe essere riconducibile ad un suicidio .Rimangono  ora da accertare le cause dell’insano gesto del giovane ceramista ,che stante alle voci ,lavorava a Salerno,e quindi se una delle cause possa essere  stata una probabile difficoltà lavorativa,cosa che sta da tempo toccando il comparto ceramica,il perché abbia scelto Vietri come ultimo disperato gesto ,o se  il tutto possa essere riconducibile ad altre motivazioni.Intanto i Carabinieri, insieme alla Magistratura hanno aperto un fascicolo di indagine ,come da prassi, per appurare le cause del probabile  suicidio.

Condividi

Commenti non possibili