BARONISSI (SA). Cancro al seno: visite gratuite per le residenti

screening-gratuito-seno-baronissi-febbraio-2014-vivimediaScreening gratuito al seno: la lotta al cancro inizia da una buona prevenzione.

È la campagna di sensibilizzazione avviata dall’amministrazione comunale in partnership con l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno ed in collaborazione con la Bcc di Fisciano presieduta da Domenico Sessa e l’associazione “La Solidarietà”, disponibile al trasporto in caso di problemi motori del paziente. 

Dal 1 marzo, ed a seguire per ogni sabato dalle 9 alle 13, presso il centro polifunzionale “Guglielmo Longo” di via Ferreria, sarà possibile sottoporsi, in maniera del tutto gratuita, ad un test diagnostico al seno svolto dall’equipe guidata da Maria Rosaria D’Argenzio, direttrice del reparto di Radiologia Senologica del Ruggi, con l’ausilio di Carmen Paolillo ed Annamaria Monetta. 

La campagna è rivolta alle donne residenti nel comune di Baronissi e le visite si svolgeranno previa prenotazione che può essere lasciata tutti i giorni, negli orari di apertura, all’Ufficio Urp che si trova a pian terreno della casa comunale. 

Raffaele Petta, consigliere comunale e medico spiega: «Ci è sembrata un’iniziativa importante per i cittadini perché il test diagnostico al seno rappresenta il primo step nella lotta al cancro ed avere la possibilità di farlo gratuitamente e nella propria città è sicuramente un’opportunità da cogliere». 

«Sono felice che la sala ambulatoriale per lo screening sia stata allestita all’interno del centro polifunzionale intitolato a Guglielmo Longo – dichiara il sindaco Giovanni Moscatiello – cittadino di Baronissi, innovatore e riformista della politica, ma soprattutto medico che tanto ha dato alla sua città».

Condividi

Commenti non possibili