SALERNO. Rugby: i Dragoni ospitano i Cavalieri sarnesi, altro derby, altra storia

rugby-arechi-esultanza-vivimediaIn attesa di recuperare il derby con il Salerno, da giocarsi domenica prossima – 23 febbraio, ndr – i Dragoni dell’Arech Rugby si preparano ad ospitare tra le mura amiche del “Vestuti” i Cavalieri della Polisportiva Sarnese, squadra nata quest’anno grazie all’interessante progetto che vede coinvolti il calcio ed il rugby in un’unica società. Per Finamore e compagni la partita di domenica, con inizio alle ore 14.30, sarà una delle ultime in casa prima delle numerose ed importanti trasferte previste dal calendario.

L’attenzione è ovviamente rivolta esclusivamente alla partita di domenica, come annuncia anche l’allenatore dei Dragoni, Luciano Indennimeo: “Ogni domenica la storia è diversa, e in questo caso ospitiamo una squadra composta da amici che l’anno scorso hanno voluto sostenere con grande gioia ed impegno il nostro progetto Arechi Rugby, guadagnandosi anche un ottimo secondo posto in classifica. Il nostro obiettivo è ovviamente quello di portare a casa i 5 punti per avere il maggior distacco possibile dalle nostre dirette inseguitrici, e sappiamo che i nostri amici per 80 minuti vorranno ben figurare contro la capolista”.

“I Cavalieri di Sarno – prosegue Indennimeo – occupano attualmente la quarta posizione in classifica, hanno un allenatore che stimo tantissimo e che tempo fa mi allenò, ma più di tutto hanno un gran cuore. Sono davvero contento di poterli rivedere ancora, dopo un anno trascorso a giocare insieme sicuramente il rapporto di stima e di amicizia è rimasto invariato da entrambe le parti. Questo è quel che il rugby ci insegna”.

“In campo sarà battaglia vera – conclude l’allenatore dei Dragoni – per 80 minuti entrambe le squadre vorranno fare risultato. Per noi sarà fondamentale non perdere la concentrazione, abbiamo bisogno di punti e finora ogni singolo giocatore che abbia vestito la maglia dell’Arechi Rugby l’ha sempre onorata al meglio delle proprie capacità. Abbiamo una rosa molto grande e di grande valore, e anche questa settimana gli allenamenti mi hanno dato segnali importanti di crescita sia per i singoli sia per il gruppo. E’ proprio ciò che serve per andare avanti con il nostro progetto, tutti si impegnano e nessuno è considerato migliore soltanto per il suo background. Ogni Dragone deve dimostrare in campo di valere una maglia da titolare”.

L’appuntamento è dunque fissato per domenica alle ore 14.30 allo stadio “Vestuti”, per quella che si preannuncia come una grande festa di sport da concludersi con un ottimo terzo tempo.

Intanto questa mattina, presso il l’Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, una mini-delegazione dell’Arechi Rugby ha preso parte alla seconda edizione di “Dona con amore”, l’evento promosso dalla “Rete dei Giovani per Salerno” in collaborazione con “ESN Salerno”, associazione europea di studenti universitari. Un piccolo gesto dal grande significato nel giorno di San Valentino, per sostenere una causa tanto nobile quanto interessante, insieme alle numerose associazioni cittadine e alle maggiori società sportive salernitane.

Condividi

Commenti non possibili