AMALFI (SA). ll 1° e 2 aprile ad Amalfi l’evento “Ho. Re. Coast”

Martedì 1 e mercoledì 2 aprile si svolgerà ad Amalfi (Sa) “Ho. Re. Coast”, iniziativa finalizzata
a favorire rapporti commerciali tra le imprese partecipanti e destinata a porsi come “progetto itinerante”. Due le sedi della manifestazione promossa dal Consorzio Turistico Amalfi di Qualità:
il Museo Arsenale, che accoglierà il convegno inaugurale “Sinergia dei territori. Consorzi a confronto”, e l’Hotel La Bussola, che sarà la sede dei workshop a cura di Lamberti Farine Srl
e di Euroffice Srl. Sul sito
www.horecoast.it tutti i dettagli della kermesse

 

horecoast-amalfi-aprile-2014-vivimediaUna “due giorni” interamente dedicata alle imprese ed alle opportunità derivanti dai rapporti interaziendali. È “Ho. Re. Coast” – Hotel Restaurant Business Community, l’evento in programma martedì 1 e mercoledì 2 aprile 2014 ad Amalfi (Sa). Ad ospitarlo saranno due splendide location: il Museo della Bussola e del Ducato marinaro (noto come Museo Arsenale di Amalfi), sito in Largo Cesareo Console 3, e l’Hotel La Bussola, sito in Lungomare dei Cavalieri 16. 

Promossa dal Consorzio Turistico Amalfi di Qualità, con il patrocinio del Comune di Amalfi, l’iniziativa nasce con l’obiettivo di porsi come “progetto itinerante”, esportabile su diversi territori, ed è finalizzata a favorire processi di interscambio culturale, opportunità e servizi tra le imprese che vi aderiscono, rafforzando il sistema di cooperazione mediante politiche di marketing, attività di promozione ed una serie di workshop dedicati. Per ogni partecipante la manifestazione costituirà l’occasione per illustrare alle imprese presenti il proprio core business, così da innescare attività di sinergia e collaborazione. Vi sarà, inoltre, l’opportunità di saggiare personalmente le novità delle aziende e di costruire importanti rapporti commerciali. In tale prospettiva si inseriscono i workshop che si terranno contemporaneamente alla “due giorni” di lavori, nei quali verranno affrontate varie tematiche: dal food and beverage alla fornitura di servizi, dal marketing alle politiche di incoming e di accoglienza turistica.

Ad aprire la manifestazione sarà il convegno “Sinergia dei territori. Consorzi a confronto”, in programma alle ore 10.30 di martedì 1° aprile presso il Museo Arsenale. Un incontro che vedrà dialogare consorzi, associazioni ed operatori turistici delle Costiere Amalfitana e Cilentana, e non solo, sulle proprie esperienze e sul proprio modus operandi. Due saranno invece i workshop, in calendario entrambi mercoledì 2 aprile presso l’Hotel La Bussola. Il primo, previsto alle ore 10.30, sarà “Colazione a 5 stelle”, a cura di Lamberti Farine Srl, che si inserisce nell’ambito degli incontri formativi “Percorsi di gusto” promossi dall’azienda di Cava de’ Tirreni. Finalizzato a valorizzare la colazione italiana, europea ed internazionale in un territorio turistico di eccellenza, il seminario vedrà la partecipazione di prestigiosi partner, come Kellogg’s, Pastridor, Pompadour, Buonn Coffee, Agrumarie Riunite Siciliane e Damarila. Il secondo workshop, in programma alle ore 16.30, sarà a cura di Euroffice Srl. Dal titolo “Software innovativi per la gestione food e non food”, sarà incentrato sulla presentazione di nuoviprodotti software validi sia per la gestione di ristoranti, bar e punti vendita in generale, sia per la gestione delle esistenze di magazzino, per la vendita diretta da PC con emissione documenti fiscali (scontrini, fatture) o indiretta (con cassa collegamento in BackUp), per la gestione dei codici a barra generati dalle bilance.

Per scoprire tutti i dettagli ed il programma completo della manifestazione è possibile consultare il sito web www.horecoast.it. La partecipazione è aperta a tutti, previa registrazione sullo stesso sito web alla voce “registrati”. Promotore dell’iniziativa è il Consorzio Turistico Amalfi di Qualità, presieduto dall’avv. Gennaro Pisacane e rientrante all’interno dell’Associazione Albergatori di Amalfi, che rappresenta l’85% della capienza ricettiva del comprensorio Amalfi-Atrani. All’Associazione aderiscono 42 strutture ricettive, tra cui 24 alberghi, 11 affittacamere e diversi residence ed appartamenti per vacanze. Il suo scopo è quello di diffondere la cultura dell’ospitalità e dell’accoglienza. Un obiettivo perseguito attraverso una pluralità di azioni, tra cui quelle sviluppate attraverso il Consorzio stesso, organismo creato all’interno dell’Associazione da 35 delle 42 imprese aderenti, al quale possono affiliarsi annualmente anche imprese turistiche appartenenti a settori diversi da quello ricettivo.

Le location che ospiteranno la prima edizione di “Ho. Re. Coast” sono tra le più affascinanti. L’Arsenale era il cantiere navale dell’Antica Repubblica, dove fin dal 1059 si costruivano e riparavano navi. L’Arsenale di Amalfi costituisce un unicum nel suo genere: conservando intatte le sue strutture originarie altomedievali, è infatti l’unico cantiere navale del tempo oggi visitabile nella zona del Mediterraneo. L’Arsenale ha riaperto i battenti nel dicembre 2010 ed al suo interno è stato istituito il Museo della Bussola e del Ducato marinaro, in grado di regalare ai tanti visitatori la suggestione di un viaggio nel tempo e la possibilità di ripercorrere, guidati da Flavio Gioia e dalla sua bussola, le scie delle galee amalfitane per il Mediterraneo. 

L’Hotel La Bussola, invece, è situato a pochi passi dalla Piazza del Duomo di Amalfi ed offre un panorama privilegiato in una scenografia di ineguagliabile bellezza in cui si fondono armonicamente terra e mare: la Costiera Amalfitana. È dotato di belle terrazze panoramiche, è arredato con gusto ed è munito di tutti i servizi necessari a rendere confortevole la manifestazione.

Condividi

Commenti non possibili