CASTEL SAN GIORGIO (SA). CNA: “Stop all’abusivismo”. Incontro dibattito lunedì 3 marzo

stop-abusivismo-castel-san-giorgio-marzo-2014-vivimedia“Stop all’abusivismo: sostieni la legalità, non essere cliente degli abusivi”: è l’invito che ancora Una volta la Cna di Salerno sosterrà tra gli artigiani salernitani e d i loro potenziali clienti nell’ambito dell’incontro in programma lunedì 3 marzo, con inizio alle ore 10,00, nell’Aula Consiliare del Comune di Castel San Giorgio. L’iniziativa rientra nella campagna di lotta all’Abusivismo della Cna di Salerno e risponde alle continue sollecitazioni che pervengono dal territorio. L’associazione provinciale di Salerno da anni combatte l’abusivismo, vera piaga del settore artigianale, attraverso iniziative promosse su più fronti, dalla sensibilizzazione verso i suoi associati, come la creazione di un’apposita casella di posta elettronica dove sono state inoltrate e raccolte centinaia di denunce su presunte attività abusive che, poi, tramite la Cna sono state inviate a chi di competenza per i dovuti controlli, alla recente campagna di affissioni nella quale è stato ricordato ai potenzali clienti di attività artigianali abusive che chi evade le tasse finisce per farne pagare di più a chi rispetta la legge ed è a norma, oltre naturalmente ai pericoli legati all’utilizzo di professionalità non accertate, ben impersonificata dall’immagine di un vampiro che succhia il sangue delle attività regolari. “Tu paghi le tasse anche per loro”: è lo slogan che accompagna anche l’evento in programma nell’Aula consiliare del Comune di Castel San Giorgio.

L’incontro-dibattito di lunedì 3 marzo sull’annoso problema dell’abusivismo è stato voluto ed organizzato in stretta sinergia con l’amministrazione comunale e vedrà la partecipazione del sindaco, Franco Longanella, dell’assessore al commercio e all’artigianato, Giovanni De Caro, oltre che del presidente provinciale della Cna di Salerno, Sergio Casola, di Angelo Nicolella, funzionario delle agenzie delle entrate, coordinatore del team delocalizzati Pagani, il comandante dei Vigili urbani di Castel San Giorgio, Giuseppe Contaldi. Parteciperà anche la professoressa Alessandra Amendola, docente di Statistica presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Salerno, che si è già occupata, negli anni passati, per conto della Cna di Salerno, in collaborazione con la Camera di Commercio, di realizzare uno studio sul fenomeno dell’abusivismo nel territorio provinciale di Salerno. Sono, inoltre, stati invitati a partecipare altri rappresentati delle forze dell’ordine di Castel San Giorgio, Mercato San Severino e Nocera. “ Questa è la nostra formula per tentare di arginare un fenomeno che non conosce limiti- ha aggiunto il direttore provinciale della Cna di Salerno, Paolo Quaranta- coinvolgere tuttele forze e gli enti interessati a debellare l’abusivismo, perché mai come in questo ambito è vero che è l’unione a fare forti gli imprenditori contro una concorrenza sleale che rischia di ucciderli”.  

Condividi

Commenti non possibili