Il gran ritorno di Manuel Foresta: il cantante cavese aprirà i concerti di Renzo Rubino e il 18 aprile canterà al Pub “Il Moro”

manuel-foresta-cava-de'-tirreni-marzo-2014-vivimediaCAVA DE’ TIRRENI (SA). Dopo aver cominciato a studiare musica e produrre canto nella natia Cava de’Tirreni sotto la guida del Maestro Michelangelo Maio, dopo aver sfiorato la vittoria nella prima edizione di The voice, il talent show RAI di Raffaella Carrà, dopo essere stato molto vicino all’ammissione al Festival di Sanremo 2014 (vicino quest’anno, dentro il prossimo?), il nostro Manuel Foresta continua la sua scalata al Monte Successo con una campagna di primavera già riscaldata da tre appuntamenti a fuoco vivo.

Il 18 aprile, tornerà nella sua Cava con la band ed uno spettacolo tutto suo. Luogo dell’incontro: il pub “Il Moro”, che immaginiamo sarà gremitissimo di amici e fans, pronti ad applaudire con affetto ed ammirazione la sua flessuosa presenza danzante in voce scenica. E non sarà proprio un Déjà vu, ma un grande ritorno per una scattante ripartenza…

Prima e dopo, alla grande con un neobig della Musica Italiana. Il 14 aprile al Teatro Bellini di Napoli ed il 6 maggio al Modo di Salerno aprirà i concerti di Renzo Rubino, il giovane cantante pugliese che al Festival di Sanremo lo scorso anno ha vinto il premio Mia Martini della Critica e quest’anno il premio per il miglior arrangiamento nella Sezione Campioni. Un cantante che fa della qualità, della grinta e dell’espressività il segno di ogni sua esibizione.

Roba da Manuel, insomma, degno banderillero del matador Rubino, ma già pronto ad essere al più presto lui, il Matador…

Condividi

Commenti non possibili