SALERNO. Al Teatro Verdi di Salerno danze “In punta d’ali” per Lolita D’Arienzo

Sarà dedicata a Lolita d’Arienzo ed al suo ultimo libro, In punta d’ali, l’XI edizione del Premio al merito per l’Arte della Danza – Giovani talenti, ideato e diretto dal primo ballerino del Teatro San Carlo Luigi Ferrone. La manifestazione si svolgerà al Teatro Verdi di Salerno mercoledì 5 marzo alle 21.

Lolita d’Arienzo è un’ex ballerina di Cava de’ Tirreni, da circa quindici anni immobilizzata dalla SLA, che comunica e “scrive” solo attraverso il battito delle ciglia, esprimendo con la luce dei suoi occhi le emozioni vivissime di una sensibilità e di un intelletto in frizzante e costante movimento.

In punta d’ali (Ed. Marlin) è il suo quarto libro, il primo non dichiaratamente autobiografico e basato su un racconto: l’amicizia intensa e profonda tra una ballerina maestra di danza, che si ammala di una grava malattia invalidante, e la sua collaboratrice, una giovane proveniente dalla Romania ed in cerca di pace e di affetto dopo una serie di episodi dolorosi.

Allo spettacolo finale è prevista la partecipazione di artisti e personaggi di assoluto prestigio e talento.

Si esibiranno in spettacolari cavalli di battaglia del loro repertorio danzatori e danzatrici provenienti dalle scuole del Teatro dell’Opera di Roma, dell’Accademia nazionale della Danza di Roma e del Teatro San Carlo di Napoli, i cui dirigenti, rispettivamente Laura Comi, Bruno Carioti e Clarissa Mucci, Alessandra Panzavolta, presenzieranno alla manifestazione.

La rappresentazione di scene ispirate al libro di Lolita D’Arienzo sarà realizzata da circa centocinquanta “giovani talenti” selezionati nell’ambito della Campania, con coreografie dirette da prestigiosi esponenti della danza nazionale, come Giada Ciampi, (Modern dance), Josè Della Monica (Modern Jazz), Alex Atzewi (Contemporanea), Mario Bobo (Hip hop).

Una delle stelle del Teatro San Carlo, Corona Paone, si esibirà in un assolo su coreografia di Edmondo Tucci.

Porterà il suo saluto Vincenzo De Luca, Sindaco del Comune di Salerno, Patrocinatore della manifestazione.

La manifestazione sarà presentata da Veronica Maya, popolare volto di RAI 1.

Condividi

Commenti non possibili