Archivio

ricerca per autore

 

CAVA DE’ TIRRENI (SA). Nuovo terminal per bus e auto

Cantierati, da mercoledì 2 settembre, i lavori per la realizzazione, entro 60 giorni, del nuovo terminal bus, collegato alla ferrovia, con interscambio e parcheggio, nell’area ex Metropark adiacente la stazione ferroviaria.

Il progetto dell’Amministrazione Servalli, dopo una interlocuzione con Ferrovie dello Stato, proprietaria dell’area durata tre anni circa, prevede la realizzazione da parte di Metellia Servizi, (azienda partecipata interamente dal Comune di Cava de’ Tirreni) di 84 posti auto, un’area gestita da Bus Italia che ospiterà il capolinea degli autobus del trasposto pubblico locale e quello di interscambio per l’università ed anche di tre posti per bus turistici, e locali a servizio degli autisti dei bus e viaggiatori, per un importo di circa 150 mila euro.

All’avvio del cantiere erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, l’Assessore ai lavori pubblici Nunzio Senatore, l’Assessore ai trasporti Antonella Garofalo, ed il presidente della Metellia Servizi, Giovanni Muoio.

“Un progetto strategico per la città – afferma il Sindaco Servalli – che ottimizza e migliora la mobilità veicolare e del trasporto pubblico locale e intercomunale, con la possibilità di interscambio anche con il treno e di parcheggio per auto ed autobus granturismo. Risolveremo in questo modo anche  il problema del capolinea di Bus Italia nell’area del trincerone che sarà completamente riqualificato”.

CAVA DE’ TIRRENI (SA). INFORMACITTÀ COVID-19: aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli di sabato 13 giugno

CAVA DE’ TIRRENI (SA). INFORMACITTÀ COVID-19: aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli di sabato 6 giugno

 

CAVA DE’ TIRRENI (SA). INFORMACITTÀ COVID-19: aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli di venerdì 29 maggio

ROCCAPIEMONTE (SA). Abbandono indiscriminato di rifiuti: scattano le multe

Il Sindaco Carmine Pagano: “Atteggiamento sconsiderato che rischia di provocare un aumento dei costi”.


Rifiuti di ogni genere abbandonati per le strade di Roccapiemonte. Il Sindaco Carmine Pagano comunica che sono state elevate sanzioni nei confronti dei responsabili ed altri soggetti saranno presto identificati grazie al lavoro di intelligence degli agenti della Polizia Municipale guidati dal Comandante Graziano Lamanna.

“Fioccheranno le multe anche se non vorremmo mai arrivare a ciò. Gli atteggiamenti sconsiderati di queste persone mi rattristano e mi feriscono. Questa Amministrazione sta profondendo ogni sforzo possibile per tendere una mano ai cittadini sotto molteplici aspetti, queste azioni sono come una pugnalata alle spalle nei miei riguardi e di tutti coloro che seguono minuziosamente le regole (per fortuna sono la stragrande maggioranza). Lo spettacolo indecoroso che gli operatori del servizio igiene urbana si stanno trovando di fronte ogni giorno, è irritante. Il loro lavoro è calpestato da pochi che non capiscono quanto sia importante preservare l’ambiente che ci circonda, gente che va denunciata e punita perché forse non si rende conto che, sversando i rifiuti in modo irregolare, genera un aumento del costo dello smaltimento e quindi quello conseguente della tassa per tutti i cittadini di Roccapiemonte. Mi auguro che la coscienza positiva prevalga, altrimenti avremo tutti un danno da questo tipo di situazioni” ha commentato il Sindaco Carmine Pagano.